Mercoledì 23 Settembre 2020 | 18:16

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Musica: Paolo Conte, ho trovato un prete per chiacchierar

Musica: Paolo Conte, ho trovato un prete per chiacchierar

 
BOLOGNA
Cinema: 'Un confine incerto', giovedì anteprima a Bologna

Cinema: 'Un confine incerto', giovedì anteprima a Bologna

 
ANCONA
Musica, Rossini Opera Festival si 'estende' in autunno

Musica, Rossini Opera Festival si 'estende' in autunno

 
ROMA
Wim Mertens, festa per 40 anni carriera all'Auditorium

Wim Mertens, festa per 40 anni carriera all'Auditorium

 
ROMA
Gazzelle, dal 25 settembre il nuovo singolo "Destri"

Gazzelle, dal 25 settembre il nuovo singolo "Destri"

 
ROMA
Monte-Carlo Film Festival, Vallelonga presiede la giuria

Monte-Carlo Film Festival, Vallelonga presiede la giuria

 
ROMA
Ornella Vanoni, in uscita due raccolte da collezione

Ornella Vanoni, in uscita due raccolte da collezione

 
ROMA
Il testimone invisibile conquista il box office cinese

Il testimone invisibile conquista il box office cinese

 
RAVENNA
Cinema: Bellocchio ospite d'onore al 'Ravenna Nightmare'

Cinema: Bellocchio ospite d'onore al 'Ravenna Nightmare'

 
ROMA
Mai per sempre, una storia sui nostri lati oscuri

Mai per sempre, una storia sui nostri lati oscuri

 
NEW YORK
Morta Jackie Stallone, mamma di Sylvester Stallone

Morta Jackie Stallone, mamma di Sylvester Stallone

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Salernitana

Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Salernitana

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoindagini della Ps
Taranto, furti con spaccata: arrestato 28enne «tradito» dai tatuaggi

Taranto, furti con spaccata: arrestato 28enne «tradito» dai tatuaggi

 
Leccela svolta
Lecce, duplice omicidio, sospettato in Procura: è un 37enne di Aradeo

Lecce, duplice omicidio, sospettato in Procura: è un 37enne di Aradeo

 
BariAvvio anno scolastico
Scuola in Provincia di Bari: 110 nuove aule «anti Covid» e 75 cantieri in 25 Comuni

Scuola in Provincia di Bari: 110 nuove aule «anti Covid» e 75 cantieri in 25 Comuni

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, fondi Ue: da Regione 1,7 mln per agriturismi colpiti da crisi Covid

Basilicata, fondi Ue: da Regione 1,7 mln per agriturismi colpiti da crisi Covid

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, auto esce di strada per evitare bici e si ribalta: ferite due ragazze

Foggia, auto esce di strada per evitare bici e si ribalta: ferite due ragazze

 
BatIl contagio
Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

Barletta docenti positivi al Covid: restano chiuse due elementari e una media

 
BrindisiArrestati e scarcerati
Brindisi, fiamme in casa: vanno in strada, se le danno di santa ragione e poi aggrediscono i Cc

Brindisi, fiamme in casa: vanno in strada, se le danno di santa ragione e poi aggrediscono i Cc

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 

i più letti

ROMA

Opera Roma apre in grande, applausi ai 'Vespri' di Verdi

Ovazione per il maestro Daniele Gatti, consensi e buu alla regia

Opera Roma apre in grande, applausi ai 'Vespri' di Verdi

(di Luciano Fioramonti) ROMA, 11 DIC - Il Verdi monumentale ma poco rappresentato per una apertura in grande della nuova Stagione del Teatro dell' Opera di Roma. ''Les vêpres siciliennes', dramma complesso del compositore di Busseto su libretto di Eugène Scribe e Charles Duveyrier, ha inaugurato tra gli applausi il cartellone 2019-2020. Il pubblico ha tributato una lunga ovazione al maestro Daniele Gatti, alla sua prima volta sul podio da direttore musicale del Teatro Costanzi, che ha guidato con grande efficacia l'ottima esecuzione dell' orchestra. Il pubblico ha premiato anche la prova del cast di voci. Spettatori divisi, invece, tra i buu delle logge e i consensi della platea sulla messa in scena della giovane regista argentina Valentina Carrasco. Tra gli interpreti, apprezzamenti sono andati in particolare a Roberto Frontali (Monfort), John Osborn (Henri), Roberta Mantegna (Hélène) e a Michele Pertusi (Procida). Lo spettacolo - proposto nella versione integrale in cinque atti, in francese, oltre tre ore di musica più due lunghi intervalli - mancava dal cartellone dell' Opera di Roma dal 1997 e in precedenza è stato presentato solo tre volte, nel 1940, 1956 e 1964 ma in italiano . E' il primo dramma composto da Giuseppe Verdi per l' Opèra di Parigi e ebbe la sua prima rappresentazione nel 1855 nella capitale francese. Il soggetto consentiva vaste scene di massa, quadri grandiosi e danze, elementi tipici del grand-opéra parigino. Il pubblico che ha occupato i 1400 posti del Costanzi ha apprezzato apertamente la scelta di una proposta che ha richiesto lo spiegamento di tutte le energie del Teatro dell' Opera- 300 persone sul palcoscenico, ha precisato il sovrintendente Carlo Fuortes -, dall' orchestra, al coro, all' intero corpo di ballerini protagonista della scena del Ballo delle Stagioni che per mezz' ora occupa il terzo atto. Belle le scenografie di Richard Peruzzi. Nell' allestimento per l' apertura della nuova Stagione, la regista ha tralasciato il contesto storico e geografico originario ambientando la vicenda tra blocchi di pietra per puntare sul concetto universale dell' oppressione, dell' abuso di potere che può materializzarsi ovunque. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie