Lunedì 27 Gennaio 2020 | 00:39

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Box office Usa, Bad Boys for Life mantiene la vetta

Box office Usa, Bad Boys for Life mantiene la vetta

 
NAPOLI
L.A. Italia nel segno di Fellini e dei 'maestri'

L.A. Italia nel segno di Fellini e dei 'maestri'

 
ROMA
A Rotterdam Chekpoint Berlin di Ferraro

A Rotterdam Chekpoint Berlin di Ferraro

 
FIRENZE
Morto Parigi: in tanti a camera ardente per ultimo saluto

Morto Parigi: in tanti a camera ardente per ultimo saluto

 
CATANZARO
Verdone, pronto a ruolo drammatico, aspetto proposta giusta

Verdone, pronto a ruolo drammatico, aspetto proposta giusta

 
ROMA
Biagio Antonacci verso Sanremo, nuovo video su Sky

Biagio Antonacci verso Sanremo, nuovo video su Sky

 
ROMA
Downey Jr da supereroe a super medico Dolittle

Downey Jr da supereroe a super medico Dolittle

 
NAPOLI
Greggio 'padrino' di 'Los Angeles, Italia 2020'

Greggio 'padrino' di 'Los Angeles, Italia 2020'

 
ROMA
Ranieri, un inedito e un duetto con Ferro

Ranieri, un inedito e un duetto con Ferro

 
ROMA
Junior Cally, violenza su donne insopportabile

Junior Cally, violenza su donne insopportabile

 
ROMA
La follia di Ligabue ha la faccia di Germano

La follia di Ligabue ha la faccia di Germano

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

ROMA

Opera Roma apre in grande, applausi ai 'Vespri' di Verdi

Ovazione per il maestro Daniele Gatti, consensi e buu alla regia

Opera Roma apre in grande, applausi ai 'Vespri' di Verdi

(di Luciano Fioramonti) ROMA, 11 DIC - Il Verdi monumentale ma poco rappresentato per una apertura in grande della nuova Stagione del Teatro dell' Opera di Roma. ''Les vêpres siciliennes', dramma complesso del compositore di Busseto su libretto di Eugène Scribe e Charles Duveyrier, ha inaugurato tra gli applausi il cartellone 2019-2020. Il pubblico ha tributato una lunga ovazione al maestro Daniele Gatti, alla sua prima volta sul podio da direttore musicale del Teatro Costanzi, che ha guidato con grande efficacia l'ottima esecuzione dell' orchestra. Il pubblico ha premiato anche la prova del cast di voci. Spettatori divisi, invece, tra i buu delle logge e i consensi della platea sulla messa in scena della giovane regista argentina Valentina Carrasco. Tra gli interpreti, apprezzamenti sono andati in particolare a Roberto Frontali (Monfort), John Osborn (Henri), Roberta Mantegna (Hélène) e a Michele Pertusi (Procida). Lo spettacolo - proposto nella versione integrale in cinque atti, in francese, oltre tre ore di musica più due lunghi intervalli - mancava dal cartellone dell' Opera di Roma dal 1997 e in precedenza è stato presentato solo tre volte, nel 1940, 1956 e 1964 ma in italiano . E' il primo dramma composto da Giuseppe Verdi per l' Opèra di Parigi e ebbe la sua prima rappresentazione nel 1855 nella capitale francese. Il soggetto consentiva vaste scene di massa, quadri grandiosi e danze, elementi tipici del grand-opéra parigino. Il pubblico che ha occupato i 1400 posti del Costanzi ha apprezzato apertamente la scelta di una proposta che ha richiesto lo spiegamento di tutte le energie del Teatro dell' Opera- 300 persone sul palcoscenico, ha precisato il sovrintendente Carlo Fuortes -, dall' orchestra, al coro, all' intero corpo di ballerini protagonista della scena del Ballo delle Stagioni che per mezz' ora occupa il terzo atto. Belle le scenografie di Richard Peruzzi. Nell' allestimento per l' apertura della nuova Stagione, la regista ha tralasciato il contesto storico e geografico originario ambientando la vicenda tra blocchi di pietra per puntare sul concetto universale dell' oppressione, dell' abuso di potere che può materializzarsi ovunque. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie