Lunedì 11 Novembre 2019 | 20:53

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Musica: da Sting a Bocelli per i 60 del flautista Griminelli

Musica: da Sting a Bocelli per i 60 del flautista Griminelli

 
ROMA
De Sica, horror-comedy con omaggio a papà

De Sica, horror-comedy con omaggio a papà

 
NAPOLI
Musica: cittadinanza onoraria di Napoli a Bruno Venturini

Musica: cittadinanza onoraria di Napoli a Bruno Venturini

 
BARI
Danza: Natalie Wagner in Puglia tra sensori, app e desideri

Danza: Natalie Wagner in Puglia tra sensori, app e desideri

 
ROMA
Segre a Lugano per concerto diretto da Pappano

Segre a Lugano per concerto diretto da Pappano

 
ROMA
Kiss, End of the road tour anche a Verona

Kiss, End of the road tour anche a Verona

 
ROMA
Subito in vetta box office Le ragazze di Wall Street

Subito in vetta box office Le ragazze di Wall Street

 
ROMA
Ligabue, evento 30 anni carriera apre arena Campovolo

Ligabue, evento 30 anni carriera apre arena Campovolo

 
NAPOLI
Il Traditore 'Capri International feature film'

Il Traditore 'Capri International feature film'

 
ROMA
'The Report' la tortura in Usa dopo l'11/11

'The Report' la tortura in Usa dopo l'11/11

 
PARMA
Echo The Bunnymen e Apparat al Barezzi Festival

Echo The Bunnymen e Apparat al Barezzi Festival

 

Il Biancorosso

dopo il derby
Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPuglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
MateraAllerta meteo
Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

 
Tarantonel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
Lecceidee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
Foggianel Foggiano
S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

 
BatLa denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
Brindisiil cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
Potenzail rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 

i più letti

ROMA

Judy, una tragedia hollywoodiana da Oscar

Renee Zellweger si è trasforma nella leggenda Garland

Judy, una tragedia hollywoodiana da Oscar

ROMA, 22 OTT - "Non vi dimenticherete di me" dice Judy Garland nell'ultimo concerto a Londra nel 1969, quando depressa e piena di barbiturici vuole ancora una volta essere cullata dall'abbraccio del pubblico che da 40 anni la adora e a cui ha dedicato e anche sacrificato la sua vita. Ma il tempo con lei non è stato clemente: chi oggi si ricorda di quella performer incredibile, una delle più grandi di sempre, che a 16 anni già era la star bambina del Mago di Oz e a 47 è morta per overdose di pasticche? Il regista Rupert Goold ha detto all'ANSA che il film vuole proprio far 'ri-scoprire' la leggenda ai giovani: A trasformarsi in Judy è una Renee Zellweger che i rumors già indicano favorita per le nomination agli Oscar. Il film, presentato alla Festa di Roma esce in sala con Notorius il 16 gennaio 2020. In Judy siamo lontani dalla struttura classica del biopic: si racconta il periodo finale della sua vita, con molti flashback sugli step più importanti. Ha detto Renée Zellweger: "Pensavo che in questo film ci fosse l'opportunità di esplorare qualcosa che non viene spesso considerata quando si pensa a questa personalità immensa: cosa lei riponeva nel suo lavoro e quanto ciò le sia costato". Judy Garland rappresenta, nel bene e nel male, la Hollywood dell'epoca d'oro quando produttori e agenti controllavano ogni cosa della vita della loro star proprio per renderla una star (distruggendone il privato). Quattro matrimoni che non la salvarono dalla depressione, tre figli (la prima è Liza Minnelli), un continuo contrasto psicologico tra il richiamo del palcoscenico, dell'affetto dei fan e i sensi di colpa come genitrice perennemente in tour, un abuso di farmaci sin da ragazza quando gli agenti le inducevano il riposo con pasticche per dormire o per stare sveglia per lavorare, Judy dice nel film "voglio solo quello che vogliono tutti, l'amore, ma per me è stato molto più difficile". La trasformazione di Zellweger è impressionante: il regista e i produttori l'hanno scelta per il suo lato comico, sexy, emotivamente disponibile che Judy ha sempre avuto ma certo l'attrice americana di Bridget Jones ha messo del suo. "una perfezionista", ha detto il regista. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie