Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 14:13

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Giacobbo, riparto all'insegna di Freedom

Giacobbo, riparto all'insegna di Freedom

 
RAVENNA
Muti-Pollini e Hamburg Ballett a Ravenna

Muti-Pollini e Hamburg Ballett a Ravenna

 
NAPOLI
Ralph spacca Internet, anteprima a Capri

Ralph spacca Internet, anteprima a Capri

 
ROMA
Baglioni, Sanremo è Colosseo musica

Baglioni, Sanremo è Colosseo musica

 
MILANO
Masterchef, si inizia domani su Sky Uno

Masterchef, si inizia domani su Sky Uno

 
ROMA
Anche Mannoia in giuria Sanremo Giovani

Anche Mannoia in giuria Sanremo Giovani

 
VENEZIA
Sarkis per la Biennale Architettura 2020

Sarkis per la Biennale Architettura 2020

 
FERRARA
Filippo de Pisis, La poesia dell'attimo

Filippo de Pisis, La poesia dell'attimo

 
ROMA
Anteprima in sala fiction Mia Martini

Anteprima in sala fiction Mia Martini

 
PERUGIA
Hiromi e Benson protagonisti Umbria jazz

Hiromi e Benson protagonisti Umbria jazz

 
SANREMO (IMPERIA)
Rovazzi fermato al Casinò, ma è sketch

Rovazzi fermato al Casinò, ma è sketch

 

Da web campagna per popolo iraniano

(ANSA) - ROMA 3 LUG- Arriva ancora una volta dal web una nuova campagna a sostegno del popolo iraniano.Si tratta di un sondaggio diffuso dal social network Facebook. ''Should Google change its logo to help the people of Iran?'' (''Google dovrebbe cambiare il suo logo per aiutare il popolo iraniano?'') e' la domanda che campeggia su una p...
Da web campagna per popolo iraniano
(ANSA) - ROMA 3 LUG- Arriva ancora una volta dal web una nuova campagna a sostegno del popolo iraniano.Si tratta di un sondaggio diffuso dal social network Facebook.
''Should Google change its logo to help the people of Iran?'' (''Google dovrebbe cambiare il suo logo per aiutare il popolo iraniano?'') e' la domanda che campeggia su una pagina web creata da un utente di Facebook, a cui gli internauti sono invitati a rispondere.
Se dovesse vincere il si', il logo del motore di ricerca si tingera' di verde.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400