Venerdì 26 Aprile 2019 | 01:41

NEWS DALLA SEZIONE

MALIBU' (CALIFORNIA)
Michael Madsen guidava in stato ebbrezza

Michael Madsen guidava in stato ebbrezza

 
ROMA
Renee Zellweger spegne 50 candeline

Renee Zellweger spegne 50 candeline

 
RIMINI
Lynch firma un tributo a Fellini

Lynch firma un tributo a Fellini

 
ROMA
World Press Photo, mondo allo specchio

World Press Photo, mondo allo specchio

 
ROMA
Chernobyl, a giugno su Sky la serie

Chernobyl, a giugno su Sky la serie

 
ROMA
Fox Simpson Domination, canale dedicato

Fox Simpson Domination, canale dedicato

 
TRIESTE
Premi: assegnati riconoscimenti Luchetta

Premi: assegnati riconoscimenti Luchetta

 
NAPOLI
Comicon, Napoli capitale dei fumetti

Comicon, Napoli capitale dei fumetti

 
NAPOLI
Corto Maltese al Mann,tra mito e fumetto

Corto Maltese al Mann,tra mito e fumetto

 
ROMA
Vasco, 29 volte a San Siro in 29 anni

Vasco, 29 volte a San Siro in 29 anni

 
Avengers, quando la fine è un inizio

Avengers, quando la fine è un inizio

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

IL CAIRO

Luce italiana su nomadi dell'Alto Egitto

I dimenticati 'pan-grave' riemergono grazie a Bologna e Yale

Luce italiana su nomadi dell'Alto Egitto

IL CAIRO, 25 MAR - L'antico Egitto, quello più profondo, non è fatto solo di piramidi e ieratici faraoni ma anche di semi-misteriose popolazioni nomadi che, come i migranti attuali, premevano alle porte meridionali del regno e sono state poi inghiottite dalla Storia lasciando però tracce che permettono di ricostruire parte della loro cultura. Emerge al Cairo in una conferenza tenuta da una nota archeologa italiana, Maria Carmela Gatto, sulle più recenti scoperte fatte in cimiteri e insediamenti di nomadi transitati nell'area di Assuan durante il Secondo Periodo Intermedio, fra i 1.800 e i 1.500 anni a.C. Si tratta di popolazioni della cultura detta "della tomba a padella" (pan-grave, in inglese), appellativo molto prosaico creato alla fine dell'800 da Flinders Petrie, sulla base delle forme circolari e basse dei tumuli in pietra che sormontavano le loro tombe. La Gatto è condirettrice insieme a Antonio Curci del progetto "Aswan-Kom Ombo Archaeological Project-AKAP" delle Università di Bologna e Yale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400