Lunedì 21 Gennaio 2019 | 14:58

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Thom Yorke, 5 concerti in estate

Thom Yorke, 5 concerti in estate

 
CUNEO
Concerto di Ferragosto a Limone Piemonte

Concerto di Ferragosto a Limone Piemonte

 
ARMENTO (POTENZA)
Arte: ad Armento torna 'San Leonardo'

Arte: ad Armento torna 'San Leonardo'

 
PALERMO
Ivan, la leggenda del pianista sul lago

Ivan, la leggenda del pianista sul lago

 
ROMA
Mia e il leone bianco re incassi cinema

Mia e il leone bianco re incassi cinema

 
BOLOGNA
Ovazione per Bosso a ricordo Abbado

Ovazione per Bosso a ricordo Abbado

 
ROMA
Imcassi Usa, Glass subito in vetta

Imcassi Usa, Glass subito in vetta

 
FIRENZE
Chiude 'Marina Abramovic' a Firenze,code

Chiude 'Marina Abramovic' a Firenze,code

 
NAPOLI
Preziosi 'eccellenza' ad Hollywood

Preziosi 'eccellenza' ad Hollywood

 
ROMA
Nuovo album da solista per Lang Lang

Nuovo album da solista per Lang Lang

 
LOS ANGELES
Corsa agli Oscar, il 22/1 le nomination

Corsa agli Oscar, il 22/1 le nomination

 

FIRENZE

Scultura, morto Marcello Guasti

Aveva 95 anni. Il ricordo del sindaco di Bagno a Ripoli

Scultura, morto Marcello Guasti

FIRENZE, 12 GEN - "Ci ha lasciati, all'età di 95 anni, il maestro Marcello Guasti, grande artista e scultore, caro amico e nostro concittadino". Con queste parole il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini ha dato la notizia della scomparsa del maestro e scultore Marcello Guasti nato a Firenze il 17 novembre del 1924. "Solo poche settimane fa, sono andato a trovarlo a casa sua per parlare di una scultura da collocare al giardino dei Ponti - ha proseguito il primo cittadino -. Un olivo, uno dei tratti distintivi delle nostre colline, dove il maestro aveva scelto di trascorrere tutta la vita, da installare proprio dove, ormai da tradizione, viene ospitato Prim.Olio. Nonostante le sue condizioni di salute già non fossero buone, mi ha colpito l'energia, il suo spirito, la sua voglia di fare, creare, studiare e lavorare, più forte di tutto". "Grazie, caro Marcello, anche per questa preziosa lezione. Ne faremo tesoro, insieme all'olivo che avremmo voluto inaugurare con te, l'ultimo dono alla tua comunità", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400