Giovedì 17 Gennaio 2019 | 22:41

NEWS DALLA SEZIONE

SIENA
203mila presenze a S.Maria Scala in 2018

203mila presenze a S.Maria Scala in 2018

 
CAGLIARI
Concorso per bandoneòn, Italia sul podio

Concorso per bandoneòn, Italia sul podio

 
ROMA
Morgan torna in tv, su Rai2 per Freddie

Morgan torna in tv, su Rai2 per Freddie

 
MILANO
The André, riscrivo il trash

The André, riscrivo il trash

 
ROMA
Sanremo: Rai, nessun aumento per compenso Baglioni

Sanremo: Rai, nessun aumento per compenso Baglioni

 
ROMA
Al via concorso lirico Gigli-Franci

Al via concorso lirico Gigli-Franci

 
ROMA
Canti 'liberi' dalle donne nei lager

Canti 'liberi' dalle donne nei lager

 
ROMA
L'Aquila, 1 mln e mezzo eventi decennale

L'Aquila, 1 mln e mezzo eventi decennale

 
MATERA
Matera 2019, un anno di grandi mostre

Matera 2019, un anno di grandi mostre

 
TRIESTE
Cinema: Herzog incontra Gorbaciov

Cinema: Herzog incontra Gorbaciov

 
ROMA
Book Pride rilancia da Fabbrica Vapore

Book Pride rilancia da Fabbrica Vapore

 

FIRENZE

A Palazzo Pitti Firenze opere di Urgessa

Fino al 3/2, c'è anche autoritratto artista donato agli Uffizi

A Palazzo Pitti Firenze opere di Urgessa

FIRENZE, 18 DIC - Sono 40 le opere in mostra a Firenze, a Palazzo Pitti, per la prima monografica in Italia di Tesfaye Urgessa, artista 35enne con origini etiopi e tedesche: inaugurata nell'andito degli Angioini, la mostra 'Oltre' si chiuderà il 3 febbraio. Nato ad Addis Abeba nel 1983, l'artista si è poi trasferito nel 2009 a Stoccarda dove oggi insegna e lavora. Le figure magnetiche che popolano le sue tele, raffigurate in solitudine o più spesso in composizioni di corpi aggrovigliati, sono una proiezione personale. "Se qualcuno si riconosce nelle mie figure così come io mi riconosco in loro, allora necessariamente si riconoscerà in me" ha detto Urgessa per spiegare il dialogo tra i dipinti e i visitatori, mediato da un repertorio di volti, maschere, corpi e oggetti familiari. Urgessa si confronta in chiave di contaminazione e superamento con la cultura visiva dell'arte del Novecento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400