Domenica 20 Gennaio 2019 | 09:31

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Mattarella, Matera è il Sud che innova

Mattarella, Matera è il Sud che innova

 
PALERMO
A Catania 'Il flauto magico'

A Catania 'Il flauto magico'

 
Tv: Celentano alle prove a Verona, ma è mistero su 'Adrian'

Tv: Celentano alle prove a Verona, ma è mistero su 'Adrian'

 
ROMA
A San Valentino in sala Mamma + mamma

A San Valentino in sala Mamma + mamma

 
ROMA
'Fermo al piano', torna Michele Amadori

'Fermo al piano', torna Michele Amadori

 
BOLOGNA
Haendel aprirà il 38/mo Bologna Festival

Haendel aprirà il 38/mo Bologna Festival

 
ROMA
Arriva la serie Nightflyers

Arriva la serie Nightflyers

 
ROMA
La favorita, gelosie a corte

La favorita, gelosie a corte

 
ALESSANDRIA
Morto creatore Le ultime parole famose

Morto creatore Le ultime parole famose

 
MATERA
'Ars Excavandi' per scoprire Matera

'Ars Excavandi' per scoprire Matera

 
SENIGALLIA (ANCONA)
Discoteca,comitato tutela salute giovani

Discoteca,comitato tutela salute giovani

 

SPOLETO (PERUGIA)

Consegnati premi Spoleto film festival

Rassegna interamente dedicata alla figura femminile

Consegnati premi Spoleto film festival

SPOLETO (PERUGIA), 17 DIC - Con la consegna dei riconoscimenti si è conclusa la prima edizione dello Spoleto film festival quest'anno interamente dedicato alla figura femminile nel cinema e nella storia. Nel corso della serata di gala, presentata da Chiara Del Gaudio e dalla 'iena' Pietro Pulcini, sul red carpet dell'hotel Albornoz sono sfilati i rappresentanti delle produzioni premiate dalla giuria. Migliore attrice è stata decretata Barbora Bobulova, miglior film e migliore sceneggiatura Nico di Susanna Nicchiarelli, migliore regia Anne Riitta Ciccone per I'm infinita come lo spazio, migliore produzione Karin Proia (C'è Produzione) per Una gita a Roma, migliori costumi Francesca e Roberta Vecchi per Nico, migliore cortometraggio Pornoscrivendo di Alba Maria Calicchio, menzione speciale Silvia Cannarozzi per Farta, Maria Rosaria Omaggio per Hey You! Letizia Lamartire per Saremo giovani e bellissimi, premi speciali a Donatella Finocchiaro, Vanessa Gravina, Sandra Milo e al film Mamá di Philippe van Hissenhoven.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400