Domenica 20 Gennaio 2019 | 20:06

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Imcassi Usa, Glass subito in vetta

Imcassi Usa, Glass subito in vetta

 
FIRENZE
Chiude 'Marina Abramovic' a Firenze,code

Chiude 'Marina Abramovic' a Firenze,code

 
NAPOLI
Preziosi 'eccellenza' ad Hollywood

Preziosi 'eccellenza' ad Hollywood

 
ROMA
Nuovo album da solista per Lang Lang

Nuovo album da solista per Lang Lang

 
LOS ANGELES
Corsa agli Oscar, il 22/1 le nomination

Corsa agli Oscar, il 22/1 le nomination

 
ROMA
Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

 
ROMA
Marco eliminato, protesta ad Amici

Marco eliminato, protesta ad Amici

 
ROMA
Tornano le storie di This Is Us

Tornano le storie di This Is Us

 
ROMA
Ex-Otago, dai baretti ai palazzetti

Ex-Otago, dai baretti ai palazzetti

 
NUORO
Il museo Man di Nuoro compie 20 anni

Il museo Man di Nuoro compie 20 anni

 
ROMA
Compagnia del Cigno, il cast ad Amatrice

Compagnia del Cigno, il cast ad Amatrice

 

NEW YORK

Keith Richards, addio ai superalcolici

'Ho staccato la spina', solo 'un bicchiere di vino ogni tanto'

Keith Richards, addio ai superalcolici

NEW YORK, 14 DIC - Keith Richards ha detto addio ai superalcolici. La star dei Rolling Stone non ha mai fatto mistero della sua passione per droghe e alcol, ma ora ha spiegato che da un anno circa ha quasi smesso di bere e rinunciato completamente ai superalcolici. "Ho staccato la spina, mi sono stufato", ha fatto sapere il chitarrista 74enne, affermando tuttavia che non e' diventato del tutto astemio, ma si concede ancora "un bicchiere di vino ogni tanto, o una birra". "Era ora di smettere", ha affermato Richards: "Proprio come tutte le altre cose". E il collega Ronnie Wood, 71 anni, che e' sobrio dal 2010, ha detto di aver notato la differenza: "E' un piacere lavorare con lui - ha spiegato ai media - E' molto più tranquillo, e aperto a diverse idee".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400