Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 05:50

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Tv, Riparte l'Isola dei Famosi

Tv, Riparte l'Isola dei Famosi

 
LOS ANGELES
Oscar, 'in gara' disegnatrice Spider-Man

Oscar, 'in gara' disegnatrice Spider-Man

 
PERUGIA
A Perugia mostra su Warhol e pop art

A Perugia mostra su Warhol e pop art

 
NEW YORK
Koons licenzia assistenti e assume robot

Koons licenzia assistenti e assume robot

 
LOS ANGELES
Oscar:10 nomination a La Favorita e Roma

Oscar:10 nomination a La Favorita e Roma

 
ROMA
Musica: Ute Lemper e la telefonata con Marlene

Musica: Ute Lemper e la telefonata con Marlene

 
MATERA
Matera 2019, "bilancio fantastico"

Matera 2019, "bilancio fantastico"

 
ROMA
Storia di B, unico italiano al Sundance

Storia di B, unico italiano al Sundance

 
RIMINI
Musica: Mecozzi debutta con 'Awakening'

Musica: Mecozzi debutta con 'Awakening'

 
FIRENZE
Uffizi,con Leonardo più 8.000 visitatori

Uffizi,con Leonardo più 8.000 visitatori

 
MATERA
A Matera la festa delle bande marcianti

A Matera la festa delle bande marcianti

 

ROMA

Classico Pop, arte di imitare capolavori

A Roma, dal Grand Tour a oggi la passione per copie e souvenir

Classico Pop, arte di imitare capolavori

ROMA, 13 DIC - La passione per l'arte greca e romana nell'epoca del Grand Tour contagiò sovrani, aristocratici e viaggiatori illustri e favorì il fiorire di laboratori e botteghe di maestri specializzati nella riproduzione seriale di capolavori del mondo classico. Si sviluppò allora la fabbrica di souvenir destinati ad arricchire collezioni e dimore, con le repliche ispirate - o copiate di sana pianta - alle icone dell' antichità. Di questo capitolo particolare della storia dell' arte si occupa la mostra "Il Classico si fa Pop. Di scavi, copie e altri pasticci", fino al 7 aprile, che il Museo Nazionale Romano ha suddiviso in due delle sue sedi, Palazzo Massimo e Crypta Balbi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400