Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 06:11

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Tv, Riparte l'Isola dei Famosi

Tv, Riparte l'Isola dei Famosi

 
LOS ANGELES
Oscar, 'in gara' disegnatrice Spider-Man

Oscar, 'in gara' disegnatrice Spider-Man

 
PERUGIA
A Perugia mostra su Warhol e pop art

A Perugia mostra su Warhol e pop art

 
NEW YORK
Koons licenzia assistenti e assume robot

Koons licenzia assistenti e assume robot

 
LOS ANGELES
Oscar:10 nomination a La Favorita e Roma

Oscar:10 nomination a La Favorita e Roma

 
ROMA
Musica: Ute Lemper e la telefonata con Marlene

Musica: Ute Lemper e la telefonata con Marlene

 
MATERA
Matera 2019, "bilancio fantastico"

Matera 2019, "bilancio fantastico"

 
ROMA
Storia di B, unico italiano al Sundance

Storia di B, unico italiano al Sundance

 
RIMINI
Musica: Mecozzi debutta con 'Awakening'

Musica: Mecozzi debutta con 'Awakening'

 
FIRENZE
Uffizi,con Leonardo più 8.000 visitatori

Uffizi,con Leonardo più 8.000 visitatori

 
MATERA
A Matera la festa delle bande marcianti

A Matera la festa delle bande marcianti

 

BOLOGNA

Paolo Conte, cerco la Bologna magra

Il sindaco Merola consegna il riconoscimento al musicista

Paolo Conte, cerco la Bologna magra

BOLOGNA, 11 DIC - "Mi ha sempre molto incuriosito questa città, perché fin dai primi tempi sono andato a caccia della Bologna magra, in antitesi con il cliché della grassa Bologna, e questa mia ricerca non si è ancora conclusa. Sono partito dai passatelli in brodo, dal pittore Giorgio Morandi e da Guglielmo Marconi. E avevo ragione, c'è una Bologna magra, pieno di spirito raffinato e sensibilità". Sorride e gioca con le parole Paolo Conte, come del resto ha sempre fatto nel corso di una carriera lunga più di 50 anni, scandita da grandi successi in Italia, in Francia e negli Stati Uniti. Oggi però il cantautore, polistrumentista e pittore piemontese è riuscito a "fermarsi un attimo" come ha detto il sindaco Virginio Merola, per ricevere la Turrita d'Argento, onorificenza cittadina, "in segno di profonda ammirazione e gratitudine di Bologna città creativa della Musica Unesco". Proprio in questi giorni Paolo Conte sta 'vivendo' Bologna, per due concerti di "Cinquant'anni di Azzurro", al Teatro EuropAuditorium.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400