Lunedì 17 Dicembre 2018 | 17:43

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Cold War, sentimenti attraverso storia

Cold War, sentimenti attraverso storia

 
BRUXELLES
Dallo Studio 54 al Piper, la Night Fever

Dallo Studio 54 al Piper, la Night Fever

 
MILANO
Manuel Agnelli in tour dopo X Factor

Manuel Agnelli in tour dopo X Factor

 
BOLOGNA
Ritrovato manoscritto di Rossini rubato

Ritrovato manoscritto di Rossini rubato

 
ROMA
Cinema: incassi, Bohemian Rhapsody ancora al top

Cinema: incassi, Bohemian Rhapsody ancora al top

 
ROMA
Torna premio Fai viaggiare la tua storia

Torna premio Fai viaggiare la tua storia

 
MILANO
Tv: su Rai 1 a gennaio i talenti de La compagnia del cigno

Tv: su Rai 1 a gennaio i talenti de La compagnia del cigno

 
ROMA
Natale da fiaba con Il lago dei cigni

Natale da fiaba con Il lago dei cigni

 
FAENZA (RAVENNA)
Barcelò e Picasso al Mic di Faenza

Barcelò e Picasso al Mic di Faenza

 
MILANO
Scala nel 2019 Traviata 'salva' bilancio

Scala nel 2019 Traviata 'salva' bilancio

 
SPOLETO (PERUGIA)
Consegnati premi Spoleto film festival

Consegnati premi Spoleto film festival

 

RABAT

Attrice di Much Loved nominata ai Cesar

Loubna Abidar è la prima marocchina in gara come miglior attrice

Attrice di Much Loved nominata ai Cesar

RABAT, 27 GEN - La consacrazione tanto attesa ora è arrivata. Loubna Abidar, l'attrice marocchina che dà volto e corpo alla prostituta protagonista di Much Loved, è stata candidata come miglior attrice per i César 2016, l'Oscar del cinema francese. È la prima volta che un'attrice marocchina raggiunge le nomination in questa categoria. Ora Loubna Abidar dovrà vedersela con Catherine Deneuve e Isabelle Huppert, tra le altre. Much Loved, una produzione franco-marocchina, del regista Nabil Ayouch, non è mai stato proiettato in Marocco. La censura di Rabat ha colpito il lungometraggio fin da quando, a maggio del 2015, è stato presentato alla Quinzaine de Realisateurs di Cannes. Il racconto filmato della giornata di quattro prostitute a Marrakech ha sconvolto la commissione culturale che ha il compito di approvare film, canzoni e libri prima che raggiungano il mercato marocchino. Da quel momento per Much Loved le polemiche non sono ancora terminate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400