Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 21:36

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
David: si cambia, cinema vota il cinema

David: si cambia, cinema vota il cinema

 
MILANO
X Factor,finale con pensiero a Corinaldo

X Factor,finale con pensiero a Corinaldo

 
ROMA
Gyllenhaal in Lontano da qui

Gyllenhaal in Lontano da qui

 
ROMA
Miglior libro 2018 Berta Isla di Marias

Miglior libro 2018 Berta Isla di Marias

 
ROMA
Torna il libro su mosaico 'Ara Pacis'

Torna il libro su mosaico 'Ara Pacis'

 
ROMA
Detassis, ai David si cambia

Detassis, ai David si cambia

 
FIRENZE
A Uffizi disegno preparatorio van Wittel

A Uffizi disegno preparatorio van Wittel

 
POTENZA
Matera 2019: Gigi Proietti conduttore diretta inaugurazione

Matera 2019: Gigi Proietti conduttore diretta inaugurazione

 
ROMA
I sei finalisti del Premio Wondy

I sei finalisti del Premio Wondy

 
TORINO
Museo Cinema, in mostra charme Marilyn

Museo Cinema, in mostra charme Marilyn

 
NAPOLI
Sarnelli canta "Tu sì meglio 'e me"

Sarnelli canta "Tu sì meglio 'e me"

 

ROMA

Verdone, amo sala, Netflix non si ferma

Tra progetto tv e nuovo film, non dirigerò serie da libro Totti

Verdone, amo sala, Netflix non si ferma

ROMA, 21 NOV - Netflix è una realtà "che fa parte dell'evoluzione delle cose, non si può fermare. La sala cinematografica non so se rimarrà, forse dipenderà proprio da Netflix. Io spero non si perda, sarebbe un dolore". Parola di Carlo Verdone alla presentazione del volume fotografico con le immagini di Claudio Porcarelli, in scena e fuori scena di "Uno, dieci, cento Verdone", per celebrare i 40 anni di carriera dell'attore e regista. Il volume, realizzato in collaborazione con Banco Bpm, sarà in libreria nel 2019. L'attore e regista è nel pieno della scrittura della sua nuova commedia: "Sarà corale, io sarò regista e interprete di uno dei cinque-sei personaggi principali". Ha anche in cantiere la sua prima serie: "Il pilota, scritto con con Guaglianone e Menotti, a Netflix è piaciuto, ma non so ancora se il produttore De Laurentiis la vorrà realizzare con loro o con Sky". Definisce invece, sorridendo, "fake news" la voce sul web di un suo possibile coinvolgimento come regista in una serie tratta dal libro di Totti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400