Venerdì 22 Marzo 2019 | 21:30

NEWS DALLA SEZIONE

CORTINA
Capotondi ispettrice contro femminicidi

Capotondi ispettrice contro femminicidi

 
NEW YORK
Attrice Trono Spade, rischiai morte

Attrice Trono Spade, rischiai morte

 
GENOVA
Torna a risplendere Pietà del Maragliano

Torna a risplendere Pietà del Maragliano

 
ROMA
Hit parade, Ligabue ancora re con Start

Hit parade, Ligabue ancora re con Start

 
TORINO
Sottodiciotto festival in segno Napoli

Sottodiciotto festival in segno Napoli

 
ROMA
Cutugno a Kiev, domani concerto

Cutugno a Kiev, domani concerto

 
MILANO
70% genitori legge un libro con i figli

70% genitori legge un libro con i figli

 
ROMA
Battiato, la salute? Il peggio è passato

Battiato, la salute? Il peggio è passato

 
ROMA
Mæternità, tenerezza nell'Italia antica

Mæternità, tenerezza nell'Italia antica

 
ROMA
Dalla Costa Azzurra a Sky, torna Riviera

Dalla Costa Azzurra a Sky, torna Riviera

 
ROMA
Renga, in radio L'odore del caffè

Renga, in radio L'odore del caffè

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

ROMA

Carrà, l'ombelico scoperto segno libertà

La Spagna nomina commendatore al merito Raffa e Lucia Bosè

Carrà, l'ombelico scoperto segno libertà

ROMA, 13 OTT - "Il mio ombelico nudo veniva fuori da un completo studiato da un costumista della Rai. Ora non ne ricordo il nome. Ma le ragazze d'estate già giravano così, con la pancia scoperta e i pantaloni. Io non mi sono fatta problemi a farlo vedere in tv. Ero così libera. Anche i 'colpi di testa' erano il segno della libertà dalla lacca, dalle sovrastrutture, dalla rigidità. Io ero così, senza costrizioni". Raffaella Carrà non può evitare di parlare dell'ombelico scoperto che mostrò in tv, agli inizi degli anni '70, nel talk all'Auditorium Parco della Musica di Roma che fa seguito alla consegna dell'onorificenza di commendatore al merito civile attribuitale dall'ambasciata di Spagna in Italia. Lo stesso riconoscimento e stato assegnato anche a Lucia Bosè, altra icona italiana del cinema molto amata in Spagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400