Lunedì 17 Dicembre 2018 | 15:02

NEWS DALLA SEZIONE

FAENZA (RAVENNA)
Barcelò e Picasso al Mic di Faenza

Barcelò e Picasso al Mic di Faenza

 
MILANO
Scala nel 2019 Traviata 'salva' bilancio

Scala nel 2019 Traviata 'salva' bilancio

 
SPOLETO (PERUGIA)
Consegnati premi Spoleto film festival

Consegnati premi Spoleto film festival

 
ROMA
Incassi, ancora primo Bohemian Rapsody

Incassi, ancora primo Bohemian Rapsody

 
ROMA
Il mondo grafico di Orson Welles

Il mondo grafico di Orson Welles

 
ROMA
Incassi Usa, Spider-man animato è al top

Incassi Usa, Spider-man animato è al top

 
ROMA
Strenne tra libri cult e memoir

Strenne tra libri cult e memoir

 
SASSOCORVARO (URBINO)
Storia mirabile della Rocca Sassocorvaro

Storia mirabile della Rocca Sassocorvaro

 
ROMA
La carica degli Spider-man a Natale

La carica degli Spider-man a Natale

 
ROMA
Butterfly, Max vuole essere Maxine

Butterfly, Max vuole essere Maxine

 
ASSISI (PERUGIA)
A Noa premio Pellegrino di Pace Assisi

A Noa premio Pellegrino di Pace Assisi

 

MILANO

Butterfly, drama su bimba trans

Al FeST anteprima della miniserie inglese, su FoxLife a dicembre

Butterfly, drama su bimba trans

MILANO, 13 OTT - Un family drama prima ancora che un trans drama: questa è 'Butterfly', miniserie inglese in onda su FoxLife a dicembre e presentata in anteprima a FeST - Festival delle Serie Tv, a Milano, con la proiezione in anteprima di uno dei tre episodi. La storia è quella di Max/Maxine (Callum Booth-Ford), undicenne nata in un corpo di bambino, e della sua famiglia, stravolta da questa disforia di genere. L'argomento è trattato con delicatezza dallo sceneggiatore premio BAFTA Tony Marchant, che, prima di firmare la serie trasmessa da ITV, ha studiato il tema con ricerche e colloqui presso l'associazione Mermaids e la clinica di gender identity Tavistock: "Sentivo una grande responsabilità, dovevo raccontare questa storia con precisione ed empatia - ha detto Marchant, in un panel con gli ideatori di FeST Marina Pierri e Giorgio Viaro - In passato avevo scritto di transgender in 'Different for Girls', ma qui non bastava la sensibilità per il tema".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400