Lunedì 22 Ottobre 2018 | 03:05

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Box office Usa, Halloween vola a esordio

Box office Usa, Halloween vola a esordio

 
ROMA
Da Remi a Mia, family movie francesi

Da Remi a Mia, family movie francesi

 
ROMA
Kursk fra dramma umano e indignazione

Kursk fra dramma umano e indignazione

 
ROMA
Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

 
MILANO
Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

 
Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tour

Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tou...

 
VERONA
Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

 
TORINO
Ghali, racconto fantastico e sociale

Ghali, racconto fantastico e sociale

 
BOLOGNA
Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

 
ROMA
Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

 
ROMA
Redford con la pistola nell'ultimo film

Redford con la pistola nell'ultimo film

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

PALERMO

Lucarelli, il doppio da Totò a Picasso

A febbraio su Sky Arte le storie di Inseparabili

Lucarelli, il doppio da Totò a Picasso

PALERMO, 13 OTT - Totò aveva un doppio. Un cantante mancato, napoletano come lui, che per anni aveva imitato la sua incredibile maschera finendo poi a lavorare con lui, prestandosi a recitare le scene che il grande attore non voleva fare. Uno che lo sostituiva quando c'era da correre o da pedalare e che al mattino si alzava presto al suo posto per andare sul set quando le riprese erano troppo di buon'ora. "Si chiamava Osvaldo Natale, in arte Dino Valdi e finì per calarsi così tanto nei panni del suo mito che al funerale del grande attore ci fu chi lo scambiò per un fantasma". Carlo Lucarelli torna su Sky Arte e abbandona il noir per un nuovo format di cui è ideatore, autore e conduttore, Inseparabili, in onda dal 4 febbraio sui canali 120 e 400, con le vite di grandi personaggi dell'arte e dello spettacolo, da Picasso a Cobain, da Tolstoj a Marilyn Monroe, raccontate da un punto di vista del tutto inedito, quello di un incontro di un momento o di una vita, "che in qualche modo ha cambiato il corso delle cose".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400