Martedì 20 Novembre 2018 | 08:20

NEWS DALLA SEZIONE

CASTEL VOLTURNO
Castel Volturno, set di frontiera

Castel Volturno, set di frontiera

 
ROMA
Ennio Calabria, pittura come conoscenza

Ennio Calabria, pittura come conoscenza

 
MILANO
D'Avena, duetti da fatina rock'n'roll

D'Avena, duetti da fatina rock'n'roll

 
ROMA
Le Vibrazioni, concerto per i 20 anni

Le Vibrazioni, concerto per i 20 anni

 
TORINO
Tff, docu sulla vita di Marcello Fonte

Tff, docu sulla vita di Marcello Fonte

 
MILANO
Shakalab, singolo con Shorty e tour

Shakalab, singolo con Shorty e tour

 
ROMA
#ioleggoperché, 300 libri a biblioteche

#ioleggoperché, 300 libri a biblioteche

 
ROMA
Al via le riprese di Picciridda

Al via le riprese di Picciridda

 
ROMA
Nuovi quaderni FrancoAngeli per cambiare

Nuovi quaderni FrancoAngeli per cambiare

 
ROMA
Bpolar, Gogol d'Israele apre Teatro Nudo

Bpolar, Gogol d'Israele apre Teatro Nudo

 
ROMA
In scena Charles Ponzi, re delle truffe

In scena Charles Ponzi, re delle truffe

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

TORINO

Orchestra Rai chiude 12/a edizione MiTo

Il 18 e il 19 settembre a Torino e a Milano

Orchestra Rai chiude 12/a edizione MiTo

TORINO, 15 SET - Tocca all'Orchestra Nazionale della Rai chiudere, quest'anno, la 12/a edizione di MiTo con un doppio appuntamento: il 18 settembre all'Auditorium Rai Toscanini di Torino, in diretta su Radio3 Rai, e il 19 settembre al Teatro Dal Verme di Milano. Dirige Stanislav Kochanovsky. Al centro dei due concerti, dal titolo Altre danze, la prima esecuzione italiana di Azul, folgorante concerto per violoncello e orchestra dell'argentino di origine ebraica Osvaldo Golijov. Una sorta di viaggio cosmico nelle profondità dello spazio e dell'uomo, che passa dal tango alle sonorità klezmer appoggiandosi sulla struttura di una Ciaccona di Couperin. A interpretarlo c'è il grande violoncellista torinese Enrico Dindo, vincitore del Premio Rostropovic di Parigi 1997, ospite di orchestre internazionali e grandi festival al fianco di direttori come Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, Valery Gergiev e Riccardo Muti. Segue la Sinfonia n. 4 di Brahms, ultima composizione per orchestra del musicista tedesco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400