Sabato 17 Novembre 2018 | 05:42

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Iannacone, racconto il Paese

Iannacone, racconto il Paese

 
ROMA
Salmo conquista le classifiche musicali

Salmo conquista le classifiche musicali

 
ROMA
Una Stella per vincitore Hell's Kitchen

Una Stella per vincitore Hell's Kitchen

 
ROMA
Ralph sul web tra principesse e haters

Ralph sul web tra principesse e haters

 
MILANO
Antonella Ruggiero, esce la raccolta

Antonella Ruggiero, esce la raccolta

 
NEW YORK
Addio a Goldman, sceneggiatore leggenda

Addio a Goldman, sceneggiatore leggenda

 
FIRENZE
A Firenze fuochi artificio Cai Guo-Qiang

A Firenze fuochi artificio Cai Guo-Qiang

 
VENEZIA
Biennale Architettura, ultima settimana

Biennale Architettura, ultima settimana

 
FIRENZE
Volto Michelangelo ritrovato pala Vasari

Volto Michelangelo ritrovato pala Vasari

 
BOLOGNA
A Bologna concerto di Natale Jethro Tull

A Bologna concerto di Natale Jethro Tull

 
MILANO
Coop, 70 anni di valori in mostra

Coop, 70 anni di valori in mostra

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

VENEZIA

Potere immagini, mostra Idoli a Venezia

100 reperti per viaggio alle origini raffigurazione uomo

Potere immagini, mostra Idoli a Venezia

VENEZIA, 15 SET - Un "viaggio nel tempo e nello spazio" alla scoperta della "rivoluzione" della rappresentazione umana attraverso statuette dalle accentuate caratteristiche sessuali femminili, la "Grande Madre", e poi dai tratti geometrici o sempre più "realistiche" nelle forme, girovagando tra il 4.000 e il 2.000 avanti Cristo e dall'estremo occidente della Spagna all'oriente della civiltà dell'Indo, con l'area mediterranea e del Medio Oriente a fare da "cinghia di trasmissione" tra mondi e civiltà lontane. L'avventura umana "della traduzione visiva, attraverso singolari opere scultoree - ricorda Inti Ligabue, facendo riferimento anche ai grandi quesiti umani su vita, morte, il dopo o il potere -, delle concezioni metafisiche elaborate dall'uomo in un'epoca di grande transizione e sconvolgente evoluzione della società", è affidata alla mostra "Idoli. Il potere dell'immagine", a Venezia, a cura di Annie Caubet e realizzata dalla Fondazione Ligabue, fino al 20 gennaio prossimo (catalogo Skira).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400