Mercoledì 14 Novembre 2018 | 06:03

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

Paolo Conte, 50 anni di Azzurro

 
MILANO
Elisa apre Milano Music week

Elisa apre Milano Music week

 
MILANO
Gli eroi super ma realistici di Stan Lee

Gli eroi super ma realistici di Stan Lee

 
PISA
Pisa,arte digitale fa rivivere opere'500

Pisa,arte digitale fa rivivere opere'500

 
ROMA
Nuovo trailer per Roma di Alfonso Cuaron

Nuovo trailer per Roma di Alfonso Cuaron

 
TORINO
Salmo apre Tour a Torino il 9 marzo

Salmo apre Tour a Torino il 9 marzo

 
ROMA
Bastardi, si lavora alla terza serie

Bastardi, si lavora alla terza serie

 
FERMO
Cc Firenze recuperano statua Sansovino

Cc Firenze recuperano statua Sansovino

 
MILANO
Shade, il mio rap autoironico in Truman

Shade, il mio rap autoironico in Truman

 
"Scuro
Stefano Lentini, Fury il nuovo cd

Stefano Lentini, Fury il nuovo cd

 
ROMA
Mina canta Battisti, 30/11 esce Paradiso

Mina canta Battisti, 30/11 esce Paradiso

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

PESARO

La Banda Grossi in sala il 20 settembre

Finanziato con crowdfunding e riconoscimento Mibact

La Banda Grossi in sala il 20 settembre

PESARO, 11 SET - Esce il 20 settembre nelle sale cinematografiche il film di Claudio Ripalti "La Banda Grossi. Una storia vera quasi dimenticata", che ripropone, tra realtà e fiction, la vicenda di brigantaggio e avventura che vide protagonisti, all'alba dell'Unità d'Italia, il bracciante nullatenente Terenzio Grossi ed una banda di fuorilegge da lui radunata, che imperversò nella provincia di Pesaro Urbino con aggressioni, violenze e omicidi ai danni di potenti e borghesi, complice un popolo stanco e affamato. La pellicola è stata riconosciuta di interesse storico e culturale dal Mibac che ha contribuito alla realizzazione con 50 mila euro. Altri contributi sono venuti dalla Regione Marche e soprattutto dal crowdfunding che ha raccolto 72 mila euro in 30 giorni. Girato nei luoghi in cui svolse la storia, il film, sottotitolato in inglese, ha avuto come location la Gola del Furlo, i monti Catria, Pietralata e Nerone, i Comuni di Urbino, Fermignano, Petriano, Acqualagna, Urbania, Sant'Angelo in Vado.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400