Sabato 15 Dicembre 2018 | 16:32

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Giornalismo, torna premio Dig Awards

Giornalismo, torna premio Dig Awards

 
MATERA
"Matera sia anche Capitale del Rupestre"

"Matera sia anche Capitale del Rupestre"

 
ASSISI (PERUGIA)
Carreras per il concerto di Natale su Ra

Carreras per il concerto di Natale su Ra

 
MILANO
L'Umbria porta il Perugino a Milano

L'Umbria porta il Perugino a Milano

 
MILANO
Malpensa24, battesimo nuova testata

Malpensa24, battesimo nuova testata

 
CAGLIARI
Cagliari, convince il moderno Rigoletto

Cagliari, convince il moderno Rigoletto

 
FAENZA (RAVENNA)
Al Mic ceramiche periodo tedesco Vietri

Al Mic ceramiche periodo tedesco Vietri

 
TORINO
Maestranze Regio Torino, enti a rischio

Maestranze Regio Torino, enti a rischio

 
FIRENZE
Musica: Raf e Tozzi insieme in concerto

Musica: Raf e Tozzi insieme in concerto

 
FIRENZE
Mostre: stile colto di Urgessa a Pitti

Mostre: stile colto di Urgessa a Pitti

 
ROMA
A Roma L'Adolescente di Michelangelo

A Roma L'Adolescente di Michelangelo

 

ROMA

La Turchia a Roma con il caffè di Meral

Fino al 3/2 un'esposizione sulla bevanda turca patrimonio Unesco

La Turchia a Roma con il caffè di Meral

ROMA, 26 GEN - "Un caffè turco offerto si ricorda per mille anni" si dice a Istanbul e la bevanda intensa e penetrante, preparata con una ricetta che si tramanda da generazioni e dichiarata patrimonio dell'umanità dell'Unesco, è presente in canzoni, film e libri (su tutti quelli di Orhan Pamuk). E da oggi fino al 3 febbraio è protagonista anche della mostra "Sade Kahve - Caffè Amaro" della pittrice turca Nilay Meral che porta la Turchia direttamente nel cuore di Roma, presso lo spazio espositivo dell'Ufficio Cultura e Informazioni della Ambasciata turca in piazza della Repubblica 55-56. "Il caffè - dice Nilay Meral - è una lacrima di perla che cade dall'occhio mista a felicità e speranza, è una intesa firmata tra amici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400