Lunedì 22 Ottobre 2018 | 10:02

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Box office Usa, Halloween vola a esordio

Box office Usa, Halloween vola a esordio

 
ROMA
Da Remi a Mia, family movie francesi

Da Remi a Mia, family movie francesi

 
ROMA
Kursk fra dramma umano e indignazione

Kursk fra dramma umano e indignazione

 
ROMA
Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

 
MILANO
Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

 
Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tour

Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tou...

 
VERONA
Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

 
TORINO
Ghali, racconto fantastico e sociale

Ghali, racconto fantastico e sociale

 
BOLOGNA
Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

 
ROMA
Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

 
ROMA
Redford con la pistola nell'ultimo film

Redford con la pistola nell'ultimo film

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Settimana Critica tra Siria e Tunisia

Al via con Tumbbad, per l'Italia Saremo giovani e bellissimi

Settimana Critica tra Siria e Tunisia

ROMA, 23 LUG - La 33/a edizione della Settimana Internazionale della Critica - sezione autonoma e parallela al Festival di Venezia organizzata dal Sindacato nazionale critici cinematografici italiani (- è quest'anno nel segno di uno sguardo ancora più allargato ed eccentrico. Sette i lungometraggi in concorso in questa edizione (29 agosto-8 settembre). Si parte con TUMBBAD, fantasy indiano sulla cupidigia, e si chiude con DACHRA, horror tunisino "che affronta - spiegano gli organizzatori - il conflitto fra tradizione e modernità alla luce delle speranze di una rivoluzione che e ancora in attesa di compiersi". L'Italia è in corsa con SAREMO GIOVANI E BELLISSIMI, esordio di Letizia Lamartire già autrice del cortometraggio PICCOLE ITALIANE. E' la storia di Isabella, ex pop star dei primi anni Novanta, e di Bruno, il chitarrista che la accompagna, grandi amici e partner sulla scena, ma soprattutto madre e figlio. Non manca un documentario. Si tratta di STILL RECORDING sull'attualissimo tema della guerra siriana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400