Giovedì 17 Gennaio 2019 | 05:22

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Sofia Coppola e Bill Murray, è reunion

Sofia Coppola e Bill Murray, è reunion

 
BERLINO
La Bauhaus compie 100 anni

La Bauhaus compie 100 anni

 
ROMA
Bob Sinclar e Robbie Williams insieme

Bob Sinclar e Robbie Williams insieme

 
PARIGI
Serie da 'Sottomissione' di Houellebecq

Serie da 'Sottomissione' di Houellebecq

 
LOS ANGELES
Claudia Cardinale a Filming Italy

Claudia Cardinale a Filming Italy

 
ROMA
Cartoline di un'Italia in crescita

Cartoline di un'Italia in crescita

 
FIRENZE
Leonardo, due 'nuovi' musei a Vinci

Leonardo, due 'nuovi' musei a Vinci

 
NEW YORK
Rihanna fa causa al padre per uso nome

Rihanna fa causa al padre per uso nome

 
BOLOGNA
Un film su storia chiesa Aalto a Riola

Un film su storia chiesa Aalto a Riola

 
ANCONA
"Fuori centro", disabili in fuga

"Fuori centro", disabili in fuga

 
ROMA
Nuova tutela per quartieri storici Roma

Nuova tutela per quartieri storici Roma

 

LAMEZIA TERME (CATANZARO)

Concluso Trame.8, oltre 15 mila presenze

Tanti incontri e dibattiti. Savatteri:messaggio speranza giovani

Concluso Trame.8, oltre 15 mila presenze

LAMEZIA TERME (CATANZARO), 25 GIU - Oltre 15 mila presenze, 80 ospiti provenienti da tutto il mondo, 24 libri presentati e 9 anteprime nazionali: sono alcuni numeri di Trame.8, Festival dei libri sulle mafie che ha chiuso i battenti a Lamezia Terme dopo cinque giorni di incontri e dibattiti. "Il coraggio di ogni giorno - è detto in un comunicato - quello di dire no alla mafia e a tutte le forme di illegalità per costruire un'Italia libera è stato il tema di questa edizione di Trame". "Abbiamo voluto lasciare, con le parole di questa edizione - ha sostenuto il direttore artistico Gaetano Savatteri - un messaggio di speranza ai giovani. Lamezia, anche se sciolta per la terza volta, è la capitale della cultura contro le mafie'". A chiudere l'edizione 2018 del Festival, animato dalla presenza di giovani volontari provenienti da tutta l'Italia, c'è stata la consegna del Nastro d'Argento per la Legalità al film "Nato a Casal di Principe", di Bruno Oliviero, con Alessio Lapice e Massimiliano Gallo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400