Lunedì 22 Ottobre 2018 | 03:02

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Box office Usa, Halloween vola a esordio

Box office Usa, Halloween vola a esordio

 
ROMA
Da Remi a Mia, family movie francesi

Da Remi a Mia, family movie francesi

 
ROMA
Kursk fra dramma umano e indignazione

Kursk fra dramma umano e indignazione

 
ROMA
Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

 
MILANO
Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

 
Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tour

Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tou...

 
VERONA
Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

 
TORINO
Ghali, racconto fantastico e sociale

Ghali, racconto fantastico e sociale

 
BOLOGNA
Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

 
ROMA
Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

 
ROMA
Redford con la pistola nell'ultimo film

Redford con la pistola nell'ultimo film

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

TORINO

Pif e Gabbani aprono festival Lovers

33/a edizione 20-24 aprile. Anteprima 'Postcards from London'

Pif e Gabbani aprono festival Lovers

TORINO, 20 APR - Pif e Francesco Gabbani, insieme alla prima nazionale del film 'Postcards from London' di Steve McLean, hanno dato il via al Cinema Massimo, a Torino, al 33/o Lovers, festival a tematiche lgbt. "In un paese davvero civile - ha detto Pif - un festival come questo non avrebbe un significato sociale, ma solo artistico, invece essere omosessuale qui è ancora un problema. Di meno nelle città e di più nelle periferie. Mi sembra questa oggi la differenza maggiore piuttosto che tra nord e sud. Penso che essere gay a Palermo sia meno difficile che nelle campagne lombarde. C'è ancora un po' di strada da fare". "Non sono gay, ma sono contento di essere qui con voi perchè ci sono ancora diritti da conquistare", ha aggiunto Gabbani, prima di eseguire un mini set acustico di 3 brani tra cui 'Occidentalis's Karma'. In platea anche le assessore alla Cultura di Regione Piemonte e Città di Torino, Antonella Parigi e Francesca Leon. Il festival chiude il 24 aprile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400