Domenica 21 Ottobre 2018 | 10:26

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

 
ROMA
Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

 
ROMA
Redford con la pistola nell'ultimo film

Redford con la pistola nell'ultimo film

 
ROMA
Animazione racconta khmer rossi e abuso

Animazione racconta khmer rossi e abuso

 
CASTIGLION FIORENTINO (AREZZO)
Pieracconi, finito montaggio ultimo film

Pieracconi, finito montaggio ultimo film

 
TORINO
Premio Bottari Lattes Grinzane a Yu Hua

Premio Bottari Lattes Grinzane a Yu Hua

 
Gabriele Cirilli, 30 anni di carriera con "Mi piace"

Gabriele Cirilli, 30 anni di carriera con "Mi piace"

 
ROMA
Rovazzi, penso a primo film da regista

Rovazzi, penso a primo film da regista

 
ROMA
Huppert, cinema ormai finestra sul mondo

Huppert, cinema ormai finestra sul mondo

 
ROMA
Pompei, nuovo significato scritta

Pompei, nuovo significato scritta

 
ROMA
Cirilli, 30 anni carriera con "Mi piace"

Cirilli, 30 anni carriera con "Mi piace"

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Chastain eroina in un poker-thriller

In sala Molly's Game con Kevin Costner

Chastain eroina in un poker-thriller

ROMA, 17 APR - Nonostante la durata di due ore e venti Molly's Game, il poker-thriller basato sulla storia vera e incredibile di Molly Bloom (Jessica Chastain), non annoia. Il film, in sala dal 19 aprile con 01, ha dalla sua una grande regia e scrittura, quella del drammaturgo Aaron Sorkin, Oscar per la sceneggiatura non originale di The Social Network. E dietro il film c'è anche un bel libro omonimo, la biografia di Molly Bloom (edito da Rizzoli). Chi è Molly Bloom, classe 1978, di Loveland (Colorado)? Una giovane, bella e carismatica speranza olimpica dello sci free style, costretta ad abbandonare lo sport dopo un brutto incidente. Una famiglia di sportivi, la sua, grazie alla figura ingombrante del padre Larry (Kevin Costner), affermato psicologo. Molly, dopo aver abbandonato lo sport e seguito gli studi di legge, d'estate fa la cameriera. Incontra così un misterioso giocatore di poker (Michael Cera) che la introduce a un lavoro non troppo legale: quello delle bische clandestine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400