Martedì 22 Ottobre 2019 | 19:11

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariDalla Polizia
Bari, tentò di uccidere il padre, poi andò al bar: arrestato 20enne

Bari, tentò di uccidere il padre, poi andò al bar: arrestato 20enne

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
TarantoIl caso
Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

 
LecceL'operazione
Tricase, a casa droga e posta mai consegnata: dipendente delle Poste e figlio in carcere

Tricase, a casa droga e posta mai consegnata: dipendente delle Poste e figlio in carcere

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

Trendy trash sul web per ottenere crediti «mangiando» i rifiuti

Trendy trash sul web per ottenere crediti «mangiando» i rifiuti
Si chiama Trendy Trash ed è un casual games ispirato al più famoso (e recentemente quotato in Borsa a Wall Street) Candy Crush Saga, diventato famosissimo grazie all'utilizzo via Facebook.

Il progetto è stato realizzato sotto il brand Ecowarriors in collaborazione con la Regione Puglia con l'idea di realizzare un veicolo formidabile di divertimento, diffusione e informazione del progetto di sensibilizzazione alla raccolta differenziata. Nel gioco le caramelle sono sostituite con i rifiuti che dovranno essere correttamente riuniti e riciclati per ottenere punti e scalare le classifiche internazionali. Suoni, effetti speciali colorati, apparizioni estemporanee a fumetti degli Eco Warriors (i guerrieri ecologici) fanno da contorno a questo gioco semplice e intuitivo da giocare, ma complesso e profondo nella sua struttura tecnologica: disponibile già sulla piattaforma Android, sarà a breve anche presente nell'App Store per gli utenti Ios fino ad approdare alla diffusione massima attraverso i social networks.

«Perché non sfruttare, in senso positivo, i videogames per educare alla differenziazione del rifiuto? - chiede Domenico Santosola, assessore alla Qualità dell'Ambiente – L'utilizzo su ampia scala di questi passatempi e la diffusione che ci auguriamo abbia Trendy Trash, potrebbe davvero costituire un valido supporto all'educazione alla corretta separazione dei materiali». Precedenti collaborazioni tra la Regione e gli Ecowarriors hanno dato risultati interessanti: dal 2008 ad oggi circa 500mila copie del primo episodio del videogame, anche attraverso il coinvolgimento diretto delle scuole e le partecipazioni ad Ecomondo e Fiera del Levante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie