Sabato 19 Giugno 2021 | 21:04

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
FoggiaSerie C
Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri tornano a sognare

Calcio, Zeman torna al Foggia: i tifosi rossoneri cominciano a sognare

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
BariIl premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
LecceIl fatto
Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

Lecce, misterioso incendio distrugge tre auto

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

Mappa cassonetti, non ci si perde grazie alla tecnologia di Riciclapp

Mappa cassonetti, non ci si perde grazie alla tecnologia di Riciclapp
«Riciclapp – Trova il Cassonetto», ovvero la tecnologia che va incontro alle esigenze di informazione del cittadino con l’immediatezza e la semplicità delle App per smartphone. Il progetto realizzato da Atena Communication per conto dell’assessorato alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia punta a mettere a disposizione di amministrazioni pubbliche e gestori uno strumento in cui far confluire tutte le informazioni legate alle modalità di gestione del servizio, Comune per Comune. Dagli orari di raccolta delle frazione con il porta a porta al posizionamento di cassonetti, isole ecologiche fino alle modalità di funzionamento e conferimento dei Centri comunali di raccolta. L’App, già disponibile per le piattaforme Android, IOS e Windows Mobile, in fase di start-up conterrà le informazioni dei servizi che riguardano le città capoluogo ma l’obiettivo è di arricchire i contenuti giorno dopo giorno fino a coprire l’intero territorio regionale.

Ma quale può essere l’utilità di uno strumento di questo genere? Intanto una informazione puntuale e, auspicabilmente, sempre aggiornata su orari e modalità dei servizi di raccolta. Ma poi, ad esempio, anche la possibilità di creare dei promemoria che ricordino all’utenza quando e cosa conferire fuori dalle abitazioni per il porta a porta. Senza contare la valenza turistica dell’iniziativa: ciascun Comune potrebbe invitare i turisti sul proprio territorio a scaricare l’App per «uniformarsi» al sistema di gestione senza creare inconvenienti e disservizi. Ogni utente, sia residente in Puglia o semplice turista, potrà così, sulla base della localizazione GPS, sapere come e dove poter conferire il proprio rifiuto, opportunamente differenziato. A questo l’App aggiunge tutta una sezione dedicata al cosiddetto «dizionario» del rifiuto: dai termini di uso comune a semplici consigli sulle procedure di separazione, una specie di prontuario in tasca, sempre disponibile, per fugare ogni dubbio ed eseguire una differenziata perfetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie