Martedì 25 Giugno 2019 | 18:18

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
TarantoIl parere della Cedu
Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

 
BariL'incidente
Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

 
Batdalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 
MateraA Montescaglioso
Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

Matera, cadde mongolfiera e morirono 2 studenti: chieste 4 condanne

 

i più letti

Gioco ed educazione ambientale Laboratori creativi «anti-monnezza»

Gioco ed educazione ambientale Laboratori creativi «anti-monnezza»
Un approccio pratico e creativo al tema del recupero e del riutilizzo dei materiali. Questo l'obiettivo dei laboratori creativi all'interno del padiglione Greenway della Regione Puglia durante la recente edizione della Fiera del Levante. «La bottiglia magica» (laboratorio di utilizzo della plastica e dei tappi), «Intrecci incartati» (intreccio della carta per farne suppellettili e complementi d'arredo), «L'albero che non  c'è» (creatività con carta, tetrapack e fondi di caffè) e «Il riciclattolo» (riutilizzo dei materiali a fini ludici per la creazione di giocattoli) sono le 4 macroaree di intrattenimento ed educazione  ambientale attivate all'interno dell'area verde dell'Assessorato all'Ambiente. Circa 48 laboratori a coprire l'intero arco della giornata con un totale di circa 1000 piccoli studenti  provenienti da tutta la regione. In più altri laboratori educativi e attività pratiche di  separazione dei materiali per la differenziata ad opera del gruppo di EcoFesta il progetto di  certificazione volontaria finalizzata a ridurre l'impatto ambientale degli eventi di piazza che  la Regione sostiene da qualche anno. All'interno della Fiera il gruppo «di informatori  ambientali» ha raccolto 100 chilogrammi di umido, 867,55 di carta, 968,55 di vetro, 291,5 di plastica e 30 di metalli. Salvando dalla discarica oltre due tonnellate di rifiuti riciclabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie