Venerdì 24 Gennaio 2020 | 11:21

NEWS DALLA SEZIONE

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

 
Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

 
Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

 
Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

 
Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

 
Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

 
Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

 
Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

 
Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

 
Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

 
Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa foggia
«Ha ucciso i miei animali», contadino spara e ammazza cane di un altro agricoltore: denunciato

«Ha ucciso i miei animali», contadino spara e ammazza cane di un altro agricoltore: denunciato

 
Barinel barese
Corato, 12enne rincorre scippatore minorenne e restituisce borsa ad anziana

Corato, 12enne rincorre scippatore minorenne e restituisce borsa ad anziana

 
Tarantola denuncia
Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

 
Leccel'indagine
Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

Si fingeva grande chef e molestava studentesse: 23enne salentino arrestato a Roma

 
PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 
BrindisiIl caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Zuckerberg all'Ue: 'Chiediamo scusa'. Tajani: 'Non basta'

Zuckerberg all'Ue: 'Chiediamo scusa'. Tajani: 'Non basta'

Bruxelles- Il mea culpa di Zuckerberg. Dopo l'audizione al Congresso Usa, il fondatore e amministratore delegato di Facebook torna ad offrire le sue scuse per gli errori commessi, ma questa volta al Parlamento europeo a Bruxelles, e sullo scandalo Cambridge Analytica promette che non si ripeteranno "mai più casi del genere in futuro".

 

"Bene le scuse di Zuckerberg, ma non bastano", ha ammonito il presidente Antonio Tajani al termine dell'incontro con gli europarlamentari, annunciando che l'Eurocamera "vigilerà sulle rassicurazioni ricevute".

 

 

Chiusi all'interno di una sala, ma in diretta streaming, i presidenti dei gruppi politici - Popolari, Socialisti, liberali e Verdi - hanno sottoposto il miliardario 34enne ad un vero e proprio fuoco di fila di domande. "Nei prossimi anni ci sono molte elezioni importanti, dobbiamo fare in modo di evitare che qualcuno possa interferire", ha assicurato Zuckerberg, precisando che si sta lavorando ad una serie di "strumenti di intelligenza artificiale per identificare account fasulli, cooperare con le commissioni e aumentare la trasparenza". 

Sulle interferenze russe nelle elezioni Usa il capo di Facebook ha ammesso che "nel 2016 eravamo troppo lenti per identificarle", ma che adesso la sua azienda è più "preparata per far fronte ad attacchi con fake news". Poi l'assicurazione che sulla piattaforma web non avranno spazio "il bullismo, l'incitamento all'odio ed il terrorismo", sottolineando che proprio su quest'ultimo punto "i nostri sistemi possono segnalarci il 99% di quei contenuti, ad esempio di Isis ed al Qaeda, per poi rimuoverli".

 

 

Il Ceo di Fb ha poi garantito che "rispetterà" il nuovo regolamento europeo relativo al trattamento dei dati personali, che entrerà in vigore già venerdì prossimo, 25 maggio. Tra gli altri punti anche l'assicurazione di aver intrapreso una serie di misure per contrastare le carenze, come il raddoppio di numero di dipendenti assegnati alla sicurezza "per raggiungere il numero di 20.000 entro la fine di quest'anno".

 

Si tratta di investimenti che "hanno un impatto significativo sui nostri guadagni, ma la sicurezza degli esseri umani passerà sempre prima del massimizzare i nostri profitti", ha aggiunto, spiegando varie altre misure che limitano l'accesso ai dati personali per le applicazioni digitali. "Credo che oggi il Parlamento abbia ottenuto un successo. Ci siamo dimostrati i difensori degli interessi dei cittadini affermando la centralità di questa istituzione", ha chiosato Tajani a conclusione dell'incontro dopo aver ammonito all'inizio del dibattito quanto sia importante proteggere la democrazia per non trasformarla "in un'operazione di marketing, in cui chi si impossessa dei nostri dati acquisisce un vantaggio politico".

 

 

Tra le prime reazioni quella del M5S con l'europarlamentare Marco Zullo che, preso atto delle scuse di Zuckerberg, ha però chiesto di "passare ai fatti", ricordando che "alcune questioni rimangono tuttora irrisolte". L'europarlamentare ha citato "le compensazioni per gli utenti truffati, la trasparenza sugli introiti pubblicitari e sulle altre entrate del social network", così come "le tasse pagate in ogni Paese e gli strumenti a disposizione di chi naviga sul web per proteggere i propri dati, anche se non è utente di Facebook".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie