Martedì 11 Dicembre 2018 | 02:20

NEWS DALLA SEZIONE

Eurozona: Eurostat conferma pil +0,2%, Italia -0,1%

Eurozona: Eurostat conferma pil +0,2%, Italia -0,1%

 
Eurozona: occupazione +0,2% ma in Italia -0,3% in III trimestre

Eurozona: occupazione +0,2% ma in Italia -0,3% in III trimestre

 
Tav: Ue, ritardi possono portare anche a taglio fondi

Tav: Ue, ritardi possono portare anche a taglio fondi

 
Migranti: Ue valuta 6 mesi proroga tecnica per Sophia

Migranti: Ue valuta 6 mesi proroga tecnica per Sophia

 
Per Ue più sovrana Bruxelles punta a rafforzare ruolo euro

Per Ue più sovrana Bruxelles punta a rafforzare ruolo euro

 
Banche: ok Ecofin a pacchetto misure che riducono rischi

Banche: ok Ecofin a pacchetto misure che riducono rischi

 
Salvini nominato personalità chiave Ue 2019 da 'Politico.eu'

Salvini nominato personalità chiave Ue 2019 da 'Politico.eu'

 
Manovra: Dombrovskis, stimolo Governo non funziona

Manovra: Dombrovskis, stimolo Governo non funziona

 
Da oggi shopping online in tutta Ue senza limitazioni aree

Da oggi shopping online in tutta Ue senza limitazioni aree

 
Eurozona: disoccupazione 8,1% a ottobre, più bassa da 2008

Eurozona: disoccupazione 8,1% a ottobre, più bassa da 2008

 
Manovra: Di Maio, accordo con Ue senza tradire italiani

Manovra: Di Maio, accordo con Ue senza tradire italiani

 

Digitale: italiani ultimi in Ue per lettura notizie online

Digitale: italiani ultimi in Ue per lettura notizie online

BRUXELLES - Gli italiani sono ultimi in Europa per la lettura delle notizie online. L'Italia si situa infatti 28esima su 28 nel 2018 per la percentuale di persone che utilizza Internet per informarsi, segnando un ulteriore crollo dalla 26esima posizione del 2017. Solo il 56% degli italiani consulta siti di informazione sul web, contro il 60% dell'anno scorso, ben al di sotto della media Ue che è al 72%. E' quanto emerge dal rapporto annuale della Commissione europea che misura l'indice di sviluppo digitale (Desi). Secondo Bruxelles, il fenomeno potrebbe essere dovuto all'aumento dei paywall dei giornali online: "In Italia - scrive la Commissione Ue - la lettura delle notizie online si colloca al di sotto della media Ue, probabilmente come conseguenza del crescente utilizzo di servizi a pagamento da parte dei media".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400