Sabato 18 Gennaio 2020 | 05:00

NEWS DALLA SEZIONE

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

 
Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

 
Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

 
Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

 
Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

 
Agroalimentare: con 14,7 miliardi a ottobre nuovo record export Ue

Agroalimentare: con 14,7 miliardi a ottobre nuovo record export Ue

 
Agea: Psr, 12 programmi su 13 superano obiettivo spesa

Agea: Psr, 12 programmi su 13 superano obiettivo spesa

 
Eurozona: prezzi produzione industriale, +0,2% a novembre

Eurozona: prezzi produzione industriale, +0,2% a novembre

 
Ue deplora la decisione dell'Iran su accordo nucleare

Ue deplora la decisione dell'Iran su accordo nucleare

 
Libia: Ue, forte preoccupazione voto parlamento turco

Libia: Ue, forte preoccupazione voto parlamento turco

 
Brexit: chi entra e chi esce all'Eurocamera a fine mese

Brexit: chi entra e chi esce all'Eurocamera a fine mese

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Iran: Zarif, attendiamo garanzie da partner Ue su benefici

Iran: Zarif, attendiamo garanzie da partner Ue su benefici

BRUXELLES - "Nell'accordo sul nucleare è previsto che l'Iran trarrà dei chiari benefici economici, ora dobbiamo vedere se i partner che sono rimasti nell'accordo potranno o meno garantirli". Così il ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif entrando alla riunione a Bruxelles con i capi della diplomazia francese, tedesco e britannico, insieme a Federica Mogherini.

 

"Stiamo iniziando un processo, intenso, e noi non abbiamo molto tempo, ma noi dobbiamo fare in modo che ci siano garanzie per ottenere tali benefici per l'Iran - ha aggiunto. Vedremo se l'impegno preso da quelli che sono rimasti nell'accordo potrà tradursi in azioni specifiche". 

 

 

"L'unione europea è determinata a salvare l'accordo nucleare iraniano, stiamo mettendo in piedi una serie di misure per mantenere l'accordo". Lo ha annunciato l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini. "Abbiamo visto la stessa determinazione da parte dell'Iran - ha aggiunto -. Stiamo operando in un contesto difficile dopo l'annuncio di Trump, ma riaffermiamo il nostro impegno a mantenere in piedi l'accordo e continuiamo a consultarci ad alti livelli".

 

 

"Se vogliamo salvare questo accordo" con l'Iran, "sappiamo che prima riusciremo a farlo meglio sarà", ha precisato Mogherini riferendo degli incontri avuti oggi a Bruxelles con i ministri degli Esteri francese, tedesco e britannico e con il capo della diplomazia iraniana Javad Zarif. "Con i ministri c'è la volontà di arrivare a soluzioni pratiche per mantenere in piedi l'accordo".

 

 

"Il processo è iniziato, siamo sulla strada giusta e molto dipende da quello che faremo nelle prossime settimane", ha riferito da parte sua Così Zarif. "L'annuncio di Mogherini è una buon inizio, stiamo iniziando il processo e abbiamo bisogno di ricevere quelle garanzie per fare il nostro meglio per andare avanti", ha proseguito.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie