Lunedì 27 Gennaio 2020 | 03:17

NEWS DALLA SEZIONE

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

 
Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

 
Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

 
Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

 
Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

 
Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

 
Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

 
Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

 
Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

 
Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

 
Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Siria: Ue, raid Usa-Uk-Francia per fermare uso armi chimiche

Siria: Ue, raid Usa-Uk-Francia per fermare uso armi chimiche

LUSSEMBURGO - L'Ue "condanna con forza l'uso ripetuto e continuato di armi chimiche da parte del regime in Siria, incluso l'ultimo attacco a Duma". "In questo contesto il Consiglio comprende che i raid mirati di Usa, Gran Bretagna e Francia sulle istallazioni di armi chimiche in Siria sono state misure specifiche prese al solo scopo di evitare un ulteriore uso di tali armi. Il Consiglio sostiene tutti gli sforzi che puntano a prevenire l'uso di tali armi". Si legge nelle conclusioni della discussione dei ministri degli Affari esteri dell'Ue sulla Siria.

 

"L'Unione europea ribadisce che non può esserci alcuna soluzione militare al conflitto siriano. Contrariamente a ciò, dallo scorso anno il regime" di Damasco, "sostenuto dai suoi alleati Russia e Iran, ha intensificato le sue operazioni militari senza riguardo per le vittime civili. L'Ue condanna con la massima fermezza tutti gli attacchi, sia deliberati che indiscriminati, contro le popolazioni e infrastrutture civili, ospedali e scuole", si legge nel documento di due pagine.

 

"La continua deliberata negazione e ostruzione dell'accesso umanitario a coloro che ne hanno bisogno è in palese violazione dei principi umanitari internazionali e deve cessare - si sottolinea -. L'Ue deplora l'offensiva del regime appoggiata dalla Russia che ha causato devastazione nella Guta orientale e chiede che gli attacchi aerei cessino immediatamente, in particolare a Idlib e nel sud della Siria". L'Unione invita inoltre "tutte le parti in conflitto, in particolare il regime e i suoi alleati, ad attuare il cessate il fuoco per garantire l'accesso umanitario e le evacuazioni mediche".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie