Martedì 04 Agosto 2020 | 07:08

NEWS DALLA SEZIONE

Coronavirus: Ue, turisti solo da 12 Paesi, fuori anche Algeria

Coronavirus: Ue, turisti solo da 12 Paesi, fuori anche Algeria

 
Migranti: Ue, nessun respingimento dall'Italia verso la Libia

Migranti: Ue, nessun respingimento dall'Italia verso la Libia

 
Recovery fund: presidenti Ue assicurano, operativo da gennaio

Recovery fund: presidenti Ue assicurano, operativo da gennaio

 
Coronavirus: Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

Coronavirus: Commissione Ue assicura distribuzione Remdesivir

 
Da Ue nuovo strumento da 100 milioni per Pmi innovative

Da Ue nuovo strumento da 100 milioni per Pmi innovative

 
Ue finanzia primo fondo italiano che investe nello spazio

Ue finanzia primo fondo italiano che investe nello spazio

 
Ue avvia consultazione su revisione aiuti di Stato regionali

Ue avvia consultazione su revisione aiuti di Stato regionali

 
Brexit: Regno Unito ammette, accordo per luglio ora impossibile

Brexit: Regno Unito ammette, accordo per luglio ora impossibile

 
La trattativa infinita, è il vertice più lungo

La trattativa infinita, è il vertice più lungo

 
Recovery Fund: chi vince e chi perde con la nuova intesa Ue

Recovery Fund: chi vince e chi perde con la nuova intesa Ue

 
Eurozona: boom commercio al dettaglio a maggio (+17,8%)

Eurozona: boom commercio al dettaglio a maggio (+17,8%)

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

 
BariIl caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
TarantoA Torricella
Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

 
PotenzaAutomobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Homel'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 

i più letti

Fisco: avv. Corte Ue, Italia deve recuperare Ici dalla Chiesa

Fisco: avv. Corte Ue, Italia deve recuperare Ici dalla Chiesa

BRUXELLES - Secondo l'avvocato generale della Corte Ue, il belga Melchior Wathelet, l'Ici non pagata dalla Chiesa, già ritenuta un aiuto di Stato illegale nel 2012, va recuperata, perché non vale l'eccezione riconosciuta dalla Commissione e dal Tribunale Ue allo Stato italiano motivata con difficoltà organizzative. Secondo l'avvocato quindi, la sentenza del Tribunale Ue del 2016 andrebbe ribaltata. Le conclusioni del legale riguardano il ricorso alla sentenza del 2016 presentato dalla Scuola Montessori e dal signor Pietro Ferracci, titolare di un piccolo bed and breakfast, gli stessi ricorrenti che avevano adito il Tribunale dell'Ue dopo la decisione della Commissione.

La storia risale al 2010, quando l'Antitrust Ue aveva aperto un'indagine dopo una serie di denunce, tra cui la scuola Montessori. Bruxelles aveva quindi chiarito che il "sistema italiano di esenzioni all'Ici concesse a enti non commerciali per scopi specifici tra il 2006 e il 2011 era incompatibile con le regole Ue sugli aiuti di stato", in quanto conferiva di fatto "un vantaggio selettivo" alle attività commerciali svolte negli immobili di proprietà della Chiesa rispetto a quelle portate avanti da altri operatori. La questione fu chiusa nel dicembre 2012, quando sotto il governo Monti, con l'abbandono della vecchia Ici per l'Imu, le esenzioni riguardarono solo quegli immobili della Chiesa dove non venivano svolte attività economiche. Ma la Commissione riconobbe all'Italia le ragioni sulla "assoluta impossibilità" di recuperare il dovuto per il 2006-2011 in quanto sarebbe stato "oggettivamente" impossibile calcolare l'importo esatto per il pregresso. Secondo stime dell'Anci, potrebbe trattarsi di 4-5mld di euro.

 

La Montessori, sostenuta nella battaglia dai Radicali, nell'aprile 2013 aveva presentato ricorso contro la Commissione, al cui fianco si era schierato anche lo stato italiano. Nel 2016 il ricorso è stato respinto, e la Montessori e il signor Ferracci hanno fatto appello all'istanza superiore, cioè la Corte Ue, che deve ancora esprimersi. Per ora si è espresso l'avvocato generale, che oggi propone alla Corte di ritenere recuperabile l'aiuto di Stato già dichiarato illegittimo dalla Commissione nel 2012, perché "l'impossibilità di recupero dell'aiuto a causa di difficoltà organizzative imputabili allo Stato (nella specie: mancata predisposizione di adeguate banche-dati) non giustifica un'eccezione alla regola per cui gli aiuti di Stato illegali vanno recuperati".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie