Martedì 28 Gennaio 2020 | 11:55

NEWS DALLA SEZIONE

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

 
Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

 
Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

 
Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

 
Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

 
Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

 
Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

 
Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

 
Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

 
Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

 
Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa vertenza
Ginosa, Comune sollecita ricollocazione 60 operai ex Miroglio

Ginosa, Comune sollecita ricollocazione 60 operai ex Miroglio

 
BariLo stop nel 2013
Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

Molfetta, dopo 6 anni e un processo con 28 assoluzioni, riprendono i lavori al Porto

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due sono figli di «no vax»

 
FoggiaUna 37enne
Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

Foggia, ruba a casa del cognato per procurarsi droga: arrestata una donna

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Autostrade: Ue, sviluppi positivi, decisione presto

Autostrade: Ue, sviluppi positivi, decisione presto

BRUXELLES - Dopo l'accordo di principio tra il ministro Graziano Delrio e la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager, "i servizi della Commissione hanno lavorato molto costruttivamente con le autorità italiane sul loro piano", e "grazie agli sviluppi positivi di questi scambi la Commissione sarà in grado di adottare una decisione presto": lo fa sapere un portavoce della Commissione Ue.

 

Il piano di proroghe delle concessioni autostradali era finito nel mirino dell'antitrust Ue da due anni circa, ma a luglio scorso un accordo tra Del Rio e Vestager ha sbloccato il dossier che ora si avvia definitivamente a chiusura. I servizi della Commissione hanno lavorato con le autorità italiane "in particolare per fissare i dettagli tecnici richiesti per attuare l'accordo" di luglio 2017, spiega il portavoce.

 

Il piano italiano di proroga di alcune concessioni era stato giudicato aiuto di stato da parte della Commissione, che aveva quindi cominciato l'indagine. Le regole consentono agli Stati di dare sostegno alla fornitura di servizi di interesse economico generale, a certe condizioni, in particolare evitando i prezzi eccessivi e assicurando che ci sia effettiva concorrenza sul mercato.

 

L'Italia si era quindi impegnata a limitare i livelli di profittabilità dei concessionari, ridurre la durata delle proroghe e altre misure per consentire gare competitive per le proroghe in futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie