Venerdì 24 Gennaio 2020 | 18:58

NEWS DALLA SEZIONE

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

Virus Cina: contatti Ue con Francia e Italia

 
Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

Parlamento Ue, con nuova Pac aggiornare le norme sulla concorrenza

 
Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

Virus Cina: sale livello rischio in Ue, riunione Stati

 
Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

Green Deal: Ue, non compenseremo i costi delle industrie inquinanti

 
Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

Via libera a ultime nomine italiane per Comitato Regioni Ue

 
Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

Gualtieri, su fondo Ue transizione si può fare meglio

 
Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

Tregua Usa-Cina sui dazi: industria Usa, accordo frena invadenza Ue su Dop

 
Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

Green deal: 364 milioni a Italia per mobilitare 4,8 miliardi

 
Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

Vino: produttori Ue e Usa chiedono a governi 'dazi zero'

 
Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

Libia: Ue denuncia le ingerenze di Russia e Turchia

 
Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

Ferreira, servono nuove risorse per il Fondo di transizione verde

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
BariLavoro
Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

 
TarantoLa manifestazione
Sanità, operatori 118 Taranto scendono in piazza: la protesta lunedì

Sanità, operatori 118 Taranto scendono in piazza: la protesta lunedì

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
FoggiaIl caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Caro bolletta, l'Italia è tra i paesi europei che ha più difficoltà a scaldare le case

Caro bolletta, l'Italia è tra i paesi europei che ha più difficoltà a scaldare le case

BRUXELLES - L'Italia è tra i Paesi europei dove le famiglie hanno più difficoltà a scaldare le proprie case e a pagare le bollette di luce e gas. E' quanto emerge dai dati dell'Osservatorio Ue sulla povertà energetica, un'iniziativa lanciata oggi che per la prima volta raccoglie online in modo aggregato e comparabile i dati di tutti i Paesi europei relativi ai diversi aspetti del problema. Anche senza essere 'maglia nera' in nessuno degli indicatori, l'Italia si posiziona comunque nella fascia medio-bassa della classifica europea. Ben il 14,6% delle famiglie italiane, infatti, si trova nell'incapacità di mantenere la propria casa riscaldata in modo adeguato (20esima posizione, peggio solo altri 8 Paesi) e, di converso, solo l'85,4% delle case è dotato di un riscaldamento sufficientemente efficiente a mantenere l'abitazione al caldo, mentre è il 95,2% delle case a essere dotato di un sistema di riscaldamento.

 

L'Italia è inoltre tra i Paesi con la più alta percentuale di abitazioni umide, con perdite e riparazioni da fare a tetti e infissi (23%, sesta su 28). Di conseguenza l'Italia è anche il settimo Paese con il più alto numero di decessi in eccesso che avvengono in inverno rispetto alla media (14%). I prezzi dell'elettricità e del gas sono i terzi più alti dell'Ue insieme rispettivamente all'Irlanda (più cari solo in Danimarca e Germania), e alla Spagna (precedute da Svezia e Portogallo). Sono quindi ben il 9,1% delle famiglie che negli ultimi 12 mesi hanno avuto ritardi nei pagamenti delle bollette energetiche (decima posizione peggiore).

 

"La povertà energetica è una questione che riguarda tutti i nostri stati membri, anche quelli più grandi e che stanno meglio" e questo "ancora nel 2018, è un problema inaccettabile" anche perché "riduce l'inclusione sociale e aumenta i problemi di salute", ha detto il vicepresidente della Commissione Ue all'unione dell'energia Maros Sefcovic nel lanciare l'Osservatorio. Quest'ultimo ha come obiettivo non solo quello di raccogliere i dati, renderli comparabili e metterli a disposizione dei decisori politici, ma anche di fungere da piattaforma per governi, regioni ed enti locali per condividere le loro esperienze e lavorare a soluzioni condivise.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie