Giovedì 23 Gennaio 2020 | 03:42

NEWS DALLA SEZIONE

Visita Commissione Ue a cantieri tav Napoli-Bari

Visita Commissione Ue a cantieri tav Napoli-Bari

 
Scuola: Furore (M5S) lancia iniziativa su euro-progettazione

Scuola: Furore (M5S) lancia iniziativa su euro-progettazione

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

Agricoltura sempre più virtuosa pesa il 6% di emissioni

Agricoltura sempre più virtuosa pesa il 6% di emissioni

 

ROMA - E' sempre più virtuosa l'agricoltura italiana, pesando appena il 6% sul totale delle emissioni prodotte nell'ambiente. Crescono poi le colture green e le energie rinnovabili, come anche la manutenzione del verde realizzata dagli agricoltori che vale 2,4 miliardi di euro l'anno, mentre diminuisce l'uso della chimica. E' il quadro che emerge nello studio presentato da Cia-Agricoltori Italiani in occasione dell' Assemblea elettiva in corso a Roma, per smentire l'idea non supportata da dati scientifici che il settore inquini e consumi troppe risorse. Del resto il confronto con gli altri settori in tema di sostenibilità è impietoso, con trasporti, processi industriali e manifatturiero che pesano per il 63% sul totale delle emissioni di CO2.

 

Al contrario in Italia migliorano tutti gli indici sull'impatto ambientale: -25% emissioni di CO2, -27% di pesticidi, -31% di erbicidi e -28% di fungicidi e poi crescono produzione di energia green (+690%) e superfici biologiche (+56%). Si registra anche una riduzione dell'uso di acqua, grazie al miglioramento delle tecniche di irrigazione che puntano sulla precisione. Un processo virtuoso a tutto tondo avviato nel settore che, secondo la Cia, ha ancora ampi margini di perfettibilità, dalla ricerca, alla automazione e graduale diminuzione dell'uso di energie tradizionali non rinnovabili. Se migliora la sostenibilità ambientale, conclude la Cia, le imprese agricole italiane faticano ancora sul fronte della sostenibilità economica. Una situazione che ha cause ben precise: poche risorse destinate a ricerca e sviluppo, burocrazia elefantiaca e alti costi di produzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie