Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 03:27

NEWS DALLA SEZIONE

Visita Commissione Ue a cantieri tav Napoli-Bari

Visita Commissione Ue a cantieri tav Napoli-Bari

 
Scuola: Furore (M5S) lancia iniziativa su euro-progettazione

Scuola: Furore (M5S) lancia iniziativa su euro-progettazione

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Energia: progetto Med-Tso ripensa rete elettrica Mediterraneo

Energia: progetto Med-Tso ripensa rete elettrica Mediterraneo

BRUXELLES - Una roadmap per realizzare una rete elettrica mediterranea sicura e sostenibile unendo diciotto Paesi in un unico mercato energetico: questo, in sintesi, il risultato del progetto Mediterraneo, gestito da un consorzio formato da 20 partner di 18 Paesi Ue ed extra-Ue a guida Med-Tso, l'associazione dei gestori elettrici dell'area mediterranea. Gli interventi necessari, il valore economico dell'operazione e molti altri dettagli saranno presentati martedì 10 aprile in occasione di una conferenza che si terrà nella sede di Bruxelles del Parlamento europeo.

 

Il progetto, partito nel 2015, è stato realizzato grazie a un finanziamento dall'Unione europea di circa 3 milioni di euro ed è destinato ad assicurare la fornitura di energia elettrica a circa 500 milioni di consumatori, dall'Italia al Portogallo, dalla Francia alla Turchia, passando per Grecia, Spagna, Egitto, Libia, Marocco, Algeria, Israele, Palestina, Giordania, Tunisia, Slovenia, Cipro, Tunisia e Montenegro. Gli esperti coinvolti sono stati 146 e 93 gli incontri tecnici avvenuti.

 

Dal punto di vista pratico, il progetto punta ad armonizzare i sistemi energetici delle due coste del Mediterraneo attraverso un piano di sviluppo dedicato alla regione, la definizione di un codice e di regole comuni, la creazione di una banca dati mediterranea e la condivisione delle conoscenze.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie