Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 05:48

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

i più visti della sezione

16 Paesi Ue espellono diplomatici russi in risposta a caso spia

16 Paesi Ue espellono diplomatici russi in risposta a caso spia

BRUXELLES -  Sale a 16 il numero dei Paesi dell'Unione europea che hanno deciso di allontanare diplomatici russi, per un totale di 31, soprattutto funzionari sospettati di essere agenti sotto copertura. Anche l'Ungheria in serata ha comunicato di aver deciso di espellere un funzionario dell'ambasciata russa a Budapest, in risposta all'attacco di Salisbury del 4 marzo scorso, quando l'ex spia russa Serghei Skripal e sua figlia Yulia sono stati avvelenati con un agente nervino. In un tweet il portavoce del governo di Budapest, Zoltan Kovacs, spiega che il diplomatico "conduceva attività di intelligence". Gli altri Paesi ad aver varato misure analoghe sono Italia, Francia, Germania, Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia, Olanda, Danimarca, Finlandia, Svezia, Croazia, Romania, Repubblica Ceca e Spagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400