Sabato 15 Dicembre 2018 | 17:15

NEWS DALLA SEZIONE

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 

Tajani, 'Il Parlamento Ue continuerà a seguire vicenda Embraco da vicino'

Tajani, 'Il Parlamento Ue continuerà a seguire vicenda Embraco da vicino'

STRASBURGO, 14 MAR - "Oggi abbiamo incontrato nella sede del Parlamento europeo a Strasburgo una delegazione degli operai della Embraco". Lo ha reso noto all'ANSA il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani precisando che nel corso dell'incontro si è parlato degli ultimi "aggiornamenti" sulla vicenda. Tajani ha riferito del "dibattito odierno alla Plenaria" che serve per "tenere accesi i riflettori sul caso" e "della risoluzione che sarà approvata alla prossima plenaria" a Strasburgo.

 

"Continueremo a seguire da vicino la vicenda", ha aggiunto Tajani sottolineando che "anche grazie all'intervento del Parlamento Ue si è riusciti a rinviare la decisione finale" e ha ricordato di un precedente incontro con gli operai dell'azienda a Bruxelles. "E' inaccettabile che aziende in utile decidano di delocalizzare - ha precisato -. E' giusto che il Parlamento europeo difenda i diritti dei lavoratori". Lo scorso 28 febbraio Tajani aveva incontrato a Bruxelles una delegazione dei lavoratori dell'azienda, accompagnata dal governatore del Piemonte Sergio Chiamparino. In quella occasione Tajani aveva contattato il ministro dell'Industria e del Commercio estero brasiliano, Marcos Jorge de Lima ed il Ceo mondiale di Whirlpool, Marc Bitzer.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400