Domenica 16 Dicembre 2018 | 02:08

NEWS DALLA SEZIONE

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 

Parte commissione pesticidi Europarlamento, focus trasparenza

Parte commissione pesticidi Europarlamento, focus trasparenza

STRASBURGO - Al via i lavori della commissione speciale pesticidi dell'Europarlamento con l'obiettivo di fare trasparenza sulle autorizzazioni. Riunitisi per la prima volta ieri sera, gli eurodeputati hanno nominato presidente il socialista francese Eric Andrieu. Il rapporto finale, che arriverà tra nove mesi, sarà affidato al popolare tedesco Norbert Lins e al verde belga Bart Staes.

 

La commissione esaminerà il funzionamento del processo di valutazione scientifica e approvazione degli agro-farmaci, potenziali conflitti di interesse, trasparenza degli studi utilizzati nella valutazione e finanziamento delle agenzie coinvolte nella procedura di autorizzazione, ossia Echa (chimici) e Efsa (sicurezza alimentare). La commissione conta tre eurodeputati italiani: Simona Bonafè (Pd-S&D), Herbert Dorfmann del (Svp/Ppe) e Piernicola Pedicini (M5S-Efdd).

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400