Giovedì 13 Dicembre 2018 | 18:22

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Catalogna: 650 avvocati denunciano violazioni a Strasburgo

Catalogna: 650 avvocati denunciano violazioni a Strasburgo

STRASBURGO - L'ufficio del commissario dei diritti umani del Consiglio d'Europa, Nils Muiznieks, ha reso noto di aver ricevuto il rapporto del Col.lectiu Praga, sottoscritto da 650 avvocati, contenente una lunga lista di violazioni commesse prima durante e dopo il referendum per l'indipendenza catalana avvenuto lo scorso 1 ottobre. Nel documento, di una cinquantina di pagine, si chiede a Muiznieks di aprire "un'inchiesta approfondita e indipendente" sulle violazioni denunciate nel rapporto.

 

Secondo il Col.lectiu Praga, i fatti narrati, che non vogliono essere un resoconto esaustivo di tutto quanto è avvenuto, "forniscono prove sufficienti" affinché il commissario possa procedere. Nel rapporto sono elencate le violazioni di numerosi diritti tra cui quello alla libertà d'espressione e di manifestare, il diritto al voto, quello a essere giudicati da tribunali indipendenti e imparziali. Ma sono anche denunciate violazioni del diritto a non essere sottoposti a trattamenti inumani.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400