Lunedì 10 Dicembre 2018 | 07:34

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Elezioni: Gentiloni, Juncker ha già chiarito

Elezioni:  Gentiloni, Juncker ha già chiarito

BRUXELLES - "Mi sembra che Juncker abbia già chiarito ieri con la sua dichiarazione la realtà e le sue posizioni": cosí il premier Paolo Gentiloni all'uscita della riunione dei socialisti Ue, sulle parole del presidente della commissione Ue Juncker. Ieri questi aveva detto di temere per l'esito del voto in Italia, e in particolare un "governo non operativo". Dopo la replica del premier italiano ('I governi sono tutti operativi'), Juncker aveva successivamente garantito 'piena fiducia al governo' che verrà.

 

"Io sono qua oggi occupandomi di questioni europee, il presidente Juncker non c'è, forse è troppo impegnato a seguire la campagna elettorale in Italia": così il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, sulle dichiarazioni fatte ieri dal presidente della Commissione Ue. Tajani ne ha parlato a margine del suo intervento alla giornata europea dell'industria organizzata a Bruxelles dall'Easme, l'agenzia Ue per le piccole e medi imprese.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400