Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 00:42

NEWS DALLA SEZIONE

Eurozona, l'inflazione annuale a novembre scende a 1,9%

Eurozona, l'inflazione annuale a novembre scende a 1,9%

 
Eurozona: surplus di 14 mld commercio internazionale ad ottobre

Eurozona: surplus di 14 mld commercio internazionale ad ottobre

 
May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 

Rinnovabili: studio Irena, Ue può superare target 27% al 2030

Rinnovabili: studio Irena, Ue può superare target 27% al 2030

BRUXELLES - L'Ue potrebbe raddoppiare la quota di rinnovabili nel suo mix energetico in modo economicamente sostenibile, portandola dal 17% del 2015 al 34% nel 2030, andando quindi oltre l'obiettivo proposto del 27%. E' quanto emerge dal rapporto dell'Agenzia internazionale per le rinnovabili (Irena) sulle prospettive di queste fonti di energia in Europa. La relazione sarà presentata a Bruxelles lunedì dal commissario europeo al clima ed energia Miguel Arias Canete. Secondo Irena, tutti i paesi Ue possono fare molto di più rispetto al target proposto del 27% di fonti rinnovabili entro il 2030. L'Italia, che nel 2015 aveva già quasi raggiunto il target Ue del 20% di rinnovabili nel 2020, potrebbe arrivare al 30% nel 2030.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400