Lunedì 10 Dicembre 2018 | 22:37

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Ema: oggi richiesta accesso atti Ue, 15 giorni per rispondere

Ema: oggi richiesta accesso atti Ue, 15 giorni per rispondere

BRUXELLES - Sono state depositate fisicamente oggi a Bruxelles, da parte dell'avvocato Francesco Sciaudone managing partner di Grimaldi Studio Legale a nome del sindaco del Comune di Milano Beppe Sala, le richieste di accesso agli atti sull'Ema alla Commissione Ue e di petizione e audizione davanti alla commissione ambiente all'Europarlamento. Il Segretariato generale della Commissione Ue ha comunicato che dovrà rispondere entro 15 giorni. L'obiettivo è infatti quello di acquisire informazioni su quanto proposto originariamente dall'Olanda per la sede dell'Ema nella sua candidatura rispetto a quanto è ora in corso d'opera ad Amsterdam. Al momento le istituzioni Ue non si sono ancora costituite nelle cause italiane avviate davanti ai giudici Ue. Il Consiglio ha tempo sino al 20 febbraio per costituirsi in giudizio con i suoi legali per quanto riguarda la richiesta di sospensiva di Milano del trasferimento dell'Ema da Londra ad Amsterdam. Non è tuttora stata stabilita una data per l'udienza davanti al Tribunale Ue.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400