Giovedì 13 Dicembre 2018 | 02:40

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Immigrazione: Pe, via libera a 3,7 miliardi investimenti Bei

Immigrazione: Pe, via libera a 3,7 miliardi investimenti Bei

STRASBURGO - Il Parlamento Ue ha dato oggi il via libera alla Bei, la Banca europea per gli investimenti, a concedere ulteriori prestiti pari a 3,7 miliardi di euro per progetti legati alle questioni migratorie. I prestiti fanno parte di un più amplio pacchetto, pari in totale a 5,3 miliardi di euro, destinato nella sua globalità a progetti realizzati al di fuori dell'Ue.

Strasburgo ha anche modificato il mandato della Bei per i prestiti ai Paesi terzi inserendo un quarto obiettivo "di alto livello" finalizzato ad "affrontare le cause profonde della migrazione". Oltre a ciò, vengono rafforzate "le disposizioni volte a prevenire il riciclaggio di denaro e combattere il terrorismo, l'evasione, l'elusione e la frode fiscale, e le possibilità di prestito "per progetti sulla mitigazione dei cambiamenti climatici". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400