Venerdì 14 Dicembre 2018 | 05:53

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Energia: ok dei 28 a 3,7 milioni da Ue per gasdotto Italia-Malta

Energia: ok dei 28 a 3,7 milioni da Ue per gasdotto Italia-Malta

BRUXELLES - Via libera dei 28 a 3,7 milioni di euro per lo studio del progetto di gasdotto tra Italia e Malta, proposti dalla Commissione Ue. Questi rientrano nel pacchetto di fondi della Connecting Europe Facility per le infrastrutture energetiche - gas ed elettricità - da 387 milioni per un totale di 17 progetti nei 28. Di questi, 8 sono nel settore dell'energia elettrica (per 680 milioni targati Ue) e 9 nel settore del gas (193 milioni), mentre 4 sono relativi a opere di costruzione (723 milioni) e 13 a studi (150 milioni).

 

L'obiettivo del progetto di gasdotto tra Italia e Malta è mettere fine all'isolamento dell'isola dalla rete europea del gas. L'interconnettore collegherà Malta al mercato italiano, migliorando la sicurezza di approvvigionamento di gas dell'isola analogamente a quanto ha fatto per il settore dell'energia elettrica il cavo di interconnessione sottomarino finanziato da un precedente programma dell'Ue.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400