Domenica 16 Dicembre 2018 | 00:24

NEWS DALLA SEZIONE

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 

Parere Corte Ue, coniugi omosessuali hanno pari diritti

Parere Corte Ue, coniugi omosessuali hanno pari diritti

BRUXELLES - Le autorità dei singoli Stati dell'Unione hanno e mantengono la facoltà di autorizzare o no il matrimonio tra persone dello stesso sesso nel loro Paese. Ma sono comunque tenute a riconoscere al coniuge di un cittadino Ue - anche se sposato all'estero - gli stessi diritti, indipendentemente dal sesso e dalla nazionalità. Questo il parere espresso dall'avvocato generale della Corte di giustizia Ue, Melchior Wathelet, nelle conclusioni pubblicate oggi relative alla causa intentata da un cittadino rumeno contro le autorità nazionali perchè queste avevano negato al suo coniuge, un cittadino americano sposato a Bruxelles nel 2010, il diritto di soggiornare in Romania. 

 

Le conclusioni dell'avvocato generale non sono vincolanti ai fini della sentenza, ma molto spesso anticipano la decisione finale dei giudici europei.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400