Martedì 11 Dicembre 2018 | 08:42

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Incontro Raggi-Cretu su ruolo città in Ue

Incontro Raggi-Cretu su ruolo città in Ue

BRUXELLES  - Corina Cretu, commissario europeo per la politica regionale ha incontrato, nell'ambito della Festa dell'Europa in corso in Campidoglio, la sindaca di Roma Virginia Raggi. Nell'incontro a porte chiuse, all'insegna della collaborazione tra Ue e Roma, a quanto si apprende, le due hanno parlato del nuovo ruolo delle città - sempre più determinanti nelle politiche nazionali - in Europa, dei fondi europei e della possibilità di attingervi direttamente da parte della città.

 

Secondo quanto si apprende, durante l'incontro Raggi ha chiesto che l'Ue sostenga le capitali nei loro sforzi sui temi della sostenibilità, portando come esempio d'impegno dei sindaci anche la neonata rete Urban 20. Si tratta di un'iniziativa internazionale che, seguendo il modello del G20, riunisce le capitali dei grandi Paesi nel mondo - Roma compresa - per riflettere sulle grandi sfide del futuro. Raggi avrebbe chiesto che l'Ue incentivi non solo economicamente, ma anche fornendo competenze e capacità tecnica a queste azioni, che riguardano in particolare la lotta ai cambiamenti climatici e le politiche sulle migrazioni.

 

La commissaria Cretu, dal canto suo, ha sottolineato l'importanza che dell'Agenda urbana - e quindi le città - all'interno della politica di coesione europea, ed ha invitato la sindaca Raggi a inviare a Bruxelles una richiesta con difficoltà e i bisogni della capitale, in modo che la Commissione possa sostenerla inviando i suoi esperti.

 

A quanto si apprende, Cretu ha anche invitato Raggi ad accelerare nell'uso dei fondi strutturali ancora disponibili grazie al Piano operativo regionale e al programma nazionale dedicato alle città metropolitane (Pon Metro), sottolineando l'importanza del rafforzamento della pubblica amministrazione in questo processo.

 

Domattina Cretu incontrerà il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti per parlare nuovamente dell'uso dei fondi europei.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400