Venerdì 14 Dicembre 2018 | 15:47

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

Campagna informativa M5s a sostengo WiFiEU per i Comuni

Campagna informativa M5s a sostengo WiFiEU per i Comuni

BRUXELLES - Al via da oggi una campagna informativa dai canali ufficiali del Movimento 5 Stelle Europa sull'iniziativa della Commissione europea WiFiEU, per istallare internet gratis negli spazi pubblici.

 

"Abbiamo votato a favore del programma WiFi4EU" - si legge in una nota degli eurodeputati MS5 - "perché è un aiuto concreto per i Comuni che hanno problemi di bilancio e non possono rispondere alle esigenze dei loro cittadini". Il primo invito a presentare progetti sarà pubblicato il 15 maggio alle 13". "Lanciamo un appello a tutti i Comuni affinché partecipino al bando.

 

Il buono concesso prevede un importo di 15.000 euro per Comune e serve ad acquistare nuove attrezzature o ammodernare del materiale vetusto e sostituirlo con attrezzature più recenti disponibili sul mercato.

 

Il wifi verrà installato in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta l'Europa. WiFi4EU ha un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2017 e il 2019.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400