Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 10:42

NEWS DALLA SEZIONE

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 
Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

Avvocato Ue, Gran Bretagna può fermare Brexit unilateralmente

 
Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

Manovra: ok Eurogruppo a opinione Commissione Ue

 

i più visti della sezione

Creare imprese online e meno burocrazia, Ue vara nuove regole

Creare imprese online e meno burocrazia, Ue vara nuove regole

BRUXELLES - La Commissione Ue ha proposto di aggiornare le regole del diritto societario per aiutare le imprese a fondersi, dividersi e muoversi all'interno del mercato unico, salvaguardando i diritti dei lavoratori e prevenendo gli abusi fiscali. La proposta fissa procedure comuni per le società quando vogliono spostarsi in un altro Paese, fondersi o dividersi in più entità in diversi Paesi Ue. Inoltre, le nuove regole contengono misure specifiche che aiuteranno le autorità nazionali a prevenire quelle situazioni in cui le società cercano di aggirare le regole fiscali, o di mettere a rischio i diritti dei lavoratori o minacciano gli interessi degli azionisti. Se uno di queste situazioni dovesse verificarsi, l'operazione di fusione o spostamento può essere bloccata dagli Stati membri.

 

Al momento, le regole nazionali sono molto diverse tra loro o impongono carichi burocratici eccessivi, spiega la Commissione, il che scoraggia le imprese dal cercare nuove opportunità per paura. Ad esempio, oggi solo 17 Stati membri forniscono la possibilità di creare una società online. Con le nuove regole, questa sarà estesa a tutti e le aziende potranno registrare la propria attività, creare nuove filiali, o compilare documenti di registro online. Dimezzando i tempi e riducendo i costi di due terzi. Secondo la Commissione, il risparmio per imprese si aggira tra i 42 e gli 84 milioni di euro all'anno.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400