Martedì 16 Luglio 2019 | 03:16

NEWS DALLA SEZIONE

La Lega potrebbe votare a favore di von der Leyen

La Lega potrebbe votare a favore di von der Leyen

 
Tajani candidato a nuovo incarico di prestigio a Eurocamera

Tajani candidato a nuovo incarico di prestigio a Eurocamera

 
Presidente Ecofin, per candidati Fmi conta anche età

Presidente Ecofin, per candidati Fmi conta anche età

 
Ok Ecofin a Lagarde prossimo presidente della Bce

Ok Ecofin a Lagarde prossimo presidente della Bce

 
Von Der Leyen incontra popolari, sono figlia d'Europa

Von Der Leyen incontra popolari, sono figlia d'Europa

 
Costituiti i gruppi al parlamento Ue, M5s nei non iscritti

Costituiti i gruppi al parlamento Ue, M5s nei non iscritti

 
Verdi europei, Keller si candida per presidenza Eurocamera

Verdi europei, Keller si candida per presidenza Eurocamera

 
La Ue formalizza il rinnovo delle sanzioni contro la Russia

La Ue formalizza il rinnovo delle sanzioni contro la Russia

 
Lega: Campomenosi è il nuovo capogruppo al Parlamento Ue

Lega: Campomenosi è il nuovo capogruppo al Parlamento Ue

 
Dombrovskis-Moscovici aggiornano colleghi su Italia

Dombrovskis-Moscovici aggiornano colleghi su Italia

 
L'Ue agli Stati, trovare un soluzione sulla Sea Watch

L'Ue agli Stati, trovare un soluzione sulla Sea Watch

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn via Brancaccio
Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

Lecce, crolla facciata di un palazzo del centro: paura tra i residenti

 
FoggiaIl video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BariNella zona industriale
Bari, rapinano Banca Popolare di Bari: pistole in faccia ai dipendenti

Bari, rapinano Banca Popolare in via Zippitelli: pistole in faccia ai dipendenti

 
PotenzaIl caso
Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

Potenza, falso avvocato andava in udienza e depositava atti: arrestato

 
MateraIl caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 
BatArte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 

i più letti

Terrorismo: Ue facilita scambio prove digitali, da sms a chat

Terrorismo: Ue facilita scambio prove digitali, da sms a chat

BRUXELLES - Un accesso più rapido, transfrontaliero e garantito anche con i Paesi extra europei, a molte prove di crimini, dal terrorismo alla pedopornografia, che ormai si trovano online, dalle mail alle foto sino agli sms o messaggi di chat, profili Facebook e materiale stoccato nei cloud. E' l'obiettivo delle nuove regole presentate dalla Commissione Ue, che aggiornano il sistema giudiziario in materia, non ancora adeguato alla rivoluzione digitale e frammentato in 28 e più legislazioni differenti.

 

 

 

Viene così creato un nuovo 'ordine europeo di produzione' delle prove, in base a cui le autorità giudiziarie di uno stato membro potranno chiedere ai service provider digitali o tlc, a prescindere dal Paese sede dei loro server, di rispondere massimo entro 10 giorni o entro 6 ore nei casi di emergenza, contro i 120 giorni-2 mesi odierni. Potrà quindi scattare anche un 'ordine europeo di conservazione', che obbligherà i provider a non cancellare i dati che potrebbero essere richiesti successivamente attraverso ulteriori procedure legali.

 

Questi provvedimenti possono scattare solo nell'ambito di procedure giudiziarie, a cui si applicano tutte le salvaguardie legali del caso a tutela della privacy. Anche i fornitori di servizi che non sono basati su territorio Ue, come per esempio Facebook o Google, dovranno designare un loro rappresentante legale sul territorio dell'Unione per assicurare il rispetto di queste nuove norme Ue. Verrà poi definito un insieme di regole chiare e comuni sia per i provider che per le autorità giudiziarie relative alla fornitura delle prove in formato digitale. Le richieste di accesso a questo tipo di prove è infatti aumentato del 70% dal 2013 al 2016. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie