Domenica 16 Dicembre 2018 | 13:35

NEWS DALLA SEZIONE

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

May, l'Ue disponibile ad altri chiarimenti su Brexit

 
Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

Migranti: Belgio, fuori da Schengen chi blocca Dublino

 
Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

Lavoro: intesa 28 su creazione nuova Agenzia Ue ad hoc

 
Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

Corte Ue, lauree contemporanee vanno sempre riconosciute

 
Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

Bce: Ue, ok finale a Enria a capo supervisione bancaria

 
Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

Npl: Tajani, proposta votata da Pe assicura maggiore stabilità

 
Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

Dieta Med: una 'giornata europea' può allungare la vita

 
Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

Ok finale a nuovo Codice Ue tlc, in vigore da 20 dicembre

 
Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

Avramopoulos, migliaia vittime tratta in Ue, 44% è europeo

 
Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

Riso: Comitato Ue si spacca su ripristino dazi

 
Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

Raggiunta intesa Ue su norme 'antidumping' autotrasportatori

 

Al via a concorso per aspiranti reporter su uso fondi Ue

Al via a concorso per aspiranti reporter su uso fondi Ue

BRUXELLES - Al via l'edizione 2018 del concorso Ue per aspiranti giornalisti sui temi delle politiche regionali e dei fondi europei. Sono infatti ora ufficialmente aperte le candidature per il programma 'Youth4Regions', dove in palio per i vincitori c'è un viaggio a Bruxelles e la possibilità di cimentarsi in prima persona con i temi dell'Unione europea, raccontando ai lettori la 'Settimana europea delle regioni e delle città 2018' prevista dall'8 all'11 ottobre. Per partecipare, gli studenti di giornalismo possono inviare alla giuria del concorso i loro migliori articoli (fra 400 e 1000 parole) o video (massimo 3 minuti) che riguardano un progetto finanziato dai fondi strutturali Ue (Fesr o Fondo di coesione). Lo si può fare in tutte le 24 lingue ufficiali dell'Ue, entro la mezzanotte del 29 giugno. I 28 vincitori (uno per stato membro) saranno invitati dalla Commissione europea a entrare a far parte del 'team comunicazione' che coprirà la Settimana delle regioni, il più grande evento politico dell'Unione dedicato alla politica di coesione che ogni anno riunisce a Bruxelles centinaia di personalità politiche provenienti da tutta Europa.

 

Maggiori informazioni qui.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400